utenti online

PDL Osimo: la spaccatura tra Latini e Simoncini ormai è insanabile

1' di lettura 20/05/2010 - Riscontriamo una totale diversità di vedute tra il Sindaco Simoncini ed il Consigliere Latini. Difatti, mentre il Primo Cittadino sostiene l’inamovibilità del Sig. Giancarlo Mengoni come Presidente ed Amministratore Delegato dell’Astea s.p.a., Latini afferma l’esatto contrario.

Dopo la frattura - probabilmente insanabile - tra il Vice Sindaco Francesco Pirani (Liste Civiche) e l'attuale Amministrazione Comunale (Partito API di Rutelli), riscontriamo anche una totale diversità di vedute tra il Sindaco Simoncini ed il Consigliere Latini. Difatti, mentre il Primo Cittadino sostiene l'inamovibilità del Sig. Giancarlo Mengoni come Presidente ed Amministratore Delegato dell'Astea s.p.a., Latini afferma l'esatto contrario. Riportiamo testualmente quanto dichiarato dal Consigliere Regionale API, Avv. Dino Latini, sul Giornale "l'Antenna" (N. 4 mese di Aprile, pag. 10): "Comunque vada, il socio privato dovrà avere un ruolo tecnico e l'amministratore delegato dovrà essere del socio privato". …e poi quelli che non hanno le idee chiare sull'Astea saremmo noi del PDL!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2010 alle 21:44 sul giornale del 21 maggio 2010 - 685 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, francesco pirani, astea, stefano simoncini, dino latini, giancarlo mengoni, popolo della libertà, pdl





logoEV
logoEV