utenti online

Donzelli: 'Con la morte di Adriana, l'Istituto ha perso una personalità storica'

lutto 1' di lettura 20/05/2010 - Adriana Zannini - dice il Preside dell'Istituto Corridoni Campana Nazzareno Donzelli - era una docente di grande professionalità e cultura, stimata e apprezzata da generazioni di studenti Osimani per la grande sensibilità educativa e per la particolare disponibilità umana. Con Lei l'Istituto perde una personalità "storica".

Il Dirigente Scolastico, il Personale scolastico, gli studenti e i genitori dell'Istituto "Corridoni - Campana" di Osimo, appresa con sgomento la notizia dell'improvvisa scomparsa della Prof.ssa Adriana Zannini, esprimono il più vivo cordoglio e la più sentita partecipazione al dolore della famiglia.

"Adriana Zannini - dice il Preside Nazzareno Donzelli - era una docente di grande professionalità e cultura, stimata e apprezzata da generazioni di studenti Osimani per la grande sensibilità educativa e per la particolare disponibilità umana. Con Lei l'Istituto perde una personalità "storica" che ha contribuito in maniera attiva allo sviluppo del Corridoni - Campana e ad una formazione di alto livello degli studenti liceali.

Voglio testimoniare la vicinanza corale di tutte le componenti della comunità scolastica alla famiglia di Adriana in questo triste momento."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2010 alle 21:09 sul giornale del 21 maggio 2010 - 1145 letture

In questo articolo si parla di scuola, osimo, nazareno donzelli, morte, lutto, corridoni campana, adriana zannini





logoEV
logoEV