utenti online

Ex Itc, la Provincia replica al Comune: 'Oggi solo un'udienza tecnica'

Patrizia Casagrande Esposto 1' di lettura 11/05/2010 - "Si è trattato di un passaggio meramente tecnico, che prevedeva solamente il giuramento del Consulente tecnico d'ufficio. La presenza del nostro ufficio legale, dunque, è stata più che sufficiente". Così la presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande replica all'amministrazione comunale di Osimo sulla mancata presenza di un rappresentante istituzionale all'udienza dell'ex Itc Corridoni.

"Si è trattato di un passaggio meramente tecnico, che prevedeva solamente il giuramento del Consulente tecnico d'ufficio. La presenza del nostro ufficio legale, dunque, è stata più che sufficiente". Così la presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande replica all'amministrazione comunale di Osimo sulla mancata presenza di un rappresentante istituzionale all'udienza dell'ex Itc Corridoni.

"Francamente - continua la presidente - non capisco le allusioni dell'amministrazione comunale di Osimo. Rispetto alla riconciliazione proposta dal giudice alle parti, dico solo che noi la cerchiamo ormai dal 1998. In questi anni abbiamo prodotto e studiato proposte che potessero costituire una mediazione soddisfacente per entrambi gli enti. Tutto inutile, dal Comune di Osimo non è stato prodotto un solo atto amministrativo che traducesse un impegno certo o una decisione formale. Restiamo ancora oggi disponibili a questo tipo di confronto che, non necessariamente, deve avvenire al momento dell'udienza".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2010 alle 19:06 sul giornale del 12 maggio 2010 - 586 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, patrizia casagrande esposto, ancona, itc corridoni





logoEV
logoEV