utenti online

Loreto: progetto per gli studenti disabili all'alberghiero Nebbia

disabili 1' di lettura 08/05/2010 -

Si è concluso venerdì il progetto europeo per studenti disabili “Learning by doing, living by working” all’Istituto “Einstein-Nebbia” di Loreto che si è svolto la prima settimana di maggio alla presenza di 21 tra docenti e psicologi stranieri provenienti da Spagna, Inghilterra, Polonia, Bulgaria, Romania e Portogallo.




La scuola italiana da più di trent’anni ha riconosciuto il diritto allo studio nelle scuole “normali” ai ragazzi con disabilità e il diritto all’integrazione viene rivendicato e difeso con forza dalle famiglie e da tutti i docenti che credono nella ricchezza delle diversità.

Nella settimana di incontri gli ospiti stranieri hanno partecipato ai workshop per l’approfondimento di metodi didattici necessari alla crescita professionale e personale dei ragazzi con disabilità. Hanno quindi incontrato gli alunni diversamente abili iscritti all’alberghiero, in azione nella preparazione della pizza per tutti i compagni e nelle prove teatrali di “Romeo e Giulietta”.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2010 alle 17:22 sul giornale del 10 maggio 2010 - 1039 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, ilaria traditi





logoEV
logoEV