utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Castelfidardo: delitto di Pukhet, la salma di Simone torna a casa

1' di lettura
742

simone teneriello
E' rientrato martedì notte il corpo di Simone Teneriello, il pizzaiolo ucciso più di una settimana fa in Thailandia.
Sbrigate le pratiche burocratiche, il corpo del giovane marchigiano è atterrato a Fiumicino alle 19.12. Ad attenderlo c'era il padre, Mirco Teneriello. Da qui la partenza per Castelfidardo e quindi il rientro a casa.


Sul fronte delle indagini invece tutto è ancora da chiarire. L'assassino di Simone, il transessuale Sathid Boonnucht è in libertà dopo aver pagato una cauzione, usanza comune in Thailandia. I funerali di Simone saranno oggi alle 15 alla Collegiata di Castelfidardo.


simone teneriello

Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2010 alle 23:18 sul giornale del 28 aprile 2010 - 742 letture