utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: l'Osimana cade a Grottammare, 2-1

2' di lettura
723

E' andata male. Purtroppo il tris vincente non è stato centrato. A Grottammare, per il turno infrasettimanale, l'Osimana ritrova la sconfitta (2-1). Di misura, dopo una prova non totalmente negativa. Purtroppo fatali sono state alcune disattenzioni difensive che hanno condizionato e non poco il risultato finale.
E' andata male. Purtroppo il tris vincente non è stato centrato. A Grottammare, per il turno infrasettimanale, l'Osimana ritrova la sconfitta (2-1). Di misura, dopo una prova non totalmente negativa. Purtroppo fatali sono state alcune disattenzioni difensive che hanno condizionato e non poco il risultato finale.

Un reparto, quello arretrato, che ha dovuto fare a meno di Morbiducci, Mandolini e di capitan Polzonetti, quest'ultimo appiedato per una giornata dal giudice sportivo dopo l'espulsione rimediata domenica contro la Fermana. Mister Franco Gianangeli è stato costretto così ad arretrare in difesa addirittura Carboni. Buon per il Grottammare che ha sfruttato appieno la situazione, volando sul doppio vantaggio già nella prima frazione, grazie alle reti di Ludovisi e Orlandi.

L'Osimana, punta nell'orgoglio, reagisce nel secondo tempo. Ma solo al 25' accorcia le distanze con un tiro da fuori area di Alessandrelli, servito da Rondina. I giallorossi continuano a spingere alla ricerca disperata del pareggio, hanno varie occasioni con Carca (foto), Rondina, ma soprattutto con Cabello. Quest'ultimo a tu per tu con il portiere locale non riesce però a gonfiare la rete, sciupando una ghiotta occasione. Oggi sono stati davvero poco freddi gli avanti giallorossi e quindi inevitabile è stata la sconfitta.

Uno stop che non ci voleva. La zona salvezza si allontana (a cinque punti). L'Osimana è stata raggiunta dalla Vigor Senigallia, in penultima posizione, a quota 37 punti. E mancano solamente due giornate alla fine.

Domenica si ritornerà a giocare al Diana. Scenderà la Vis Pesaro, prima di chiudere la stagione regolare a Chiaravalle domenica 25 aprile.


(FOTO PATANI)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2010 alle 21:45 sul giornale del 15 aprile 2010 - 723 letture