Bilancio consolidato, non passa la mozione PD; il PDL si astiene

soldi 2' di lettura 14/04/2010 - Non passa la mozione per la creazione di un bilancio consolidato proposta dal gruppo consiliare PD e appoggiata  da SEL. Sei i voti favorevoli, e 11 i contrari. Si sono astenuti Damiano Pirani, Luciano Secchiaroli (PDL) e Mirco Gallina, presidente del Consiglio.

Non passa la mozione per la creazione di un bilancio consolidato proposta dal gruppo consiliare PD e appoggiata da SEL. Sei i voti favorevoli, e 11 i contrari. Si sono astenuti Damiano Pirani, Luciano Secchiaroli (PDL) e Mirco Gallina, presidente del Consiglio.

Così è intervenuto il Sindaco Simoncini a riguardo della proposta: "Non c'è una norma che obbliga l'Ente a redigere un bilancio consolidato. C'è una giurisprudenza che invita a fare questo, ma non è cogente. Stilare un bilancio consolidato è irrealizzabile per la mole di lavoro e le strette tempistiche. Noi teniamo sott'occhio l'andamento delle società partecipate e non abbassiamo la guardia sui loro conti. Gli aumenti che interesseranno aalcuni servizi hanno causato malumori ma bisogna considerare l'esperienza di altre città che non sono ricorse agli aumenti determinando in breve tempo il fallimento delle società. Capisco la contrarietà e i dubbi dei cittadini di fronte al rincaro delle tariffe, ma non il tono astioso dei gruppi di minoranza. Chiedono di non aumentare i costi e allo stesso tempo di mantenere alta la qualità dei servizi. Impossibile da attuarsi. Inoltre, non contribuiscono con proposte concrete. Le idee di Simone Pugnaloni sono buone, persino auspicabili ma il continuo attaccarmi da parte del suo gruppo, il PD; non favorisce il dialogo."

Tra le repliche, quella di Federica Franchini (SEL): "Redigere un bilancio consolidato è assolutamente alla portata del Comune di Osimo e dei suoi dipendenti: non credo ci sia un reale impedimento."






Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2010 alle 22:20 sul giornale del 15 aprile 2010 - 1088 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, michela sbaffo, luciano secchiaroli, simone pugnaloni, soldi, pd, pdl, euro, federica franchini, contributi, Damiano Pirani, SeL





logoEV