utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Dal primo maggio gli invalidi pagheranno se parcheggiano sulle strisce blu

1' di lettura
6651

A partire dal prossimo 1° maggio anche i portatori di handicap saranno tenuti a pagare la sosta se parcheggiano entro le strisce blu. La sentenza a cui la Park.O. fa riferimento è la Sentenza della Corte di Cassazione N°21271 del 5/10/2009.

La Park.O. sta lasciando sul parabrezza di tutte le macchine che espongono il permesso disabili il seguente avviso:

"Si comunica a tutti coloro che espongono il permesso disabili sui parcheggi a pagamento che a partire dal 1° maggio 2010 verranno sanzionati coloro che non espongono regolare ticket (sentenza Cassazione N°21271 del 5/10/2009). Si prega pertanto di regolarizzare il pagamento del parcheggio al momento della sosta."

A partire dal prossimo 1° maggio quindi anche i portatori di handicap saranno tenuti a pagare la sosta se parcheggiano entro le strisce blu. La sentenza a cui la Park.O. fa riferimento è la seguente (clicca qui ) e stabilisce che "Non é gratuita la sosta di un’auto al servizio di un disabile, detentore dello speciale contrassegno di cui all'art. 12 del d.P.R. 24 luglio 1996, n. 503, qualora tale auto sia stata parcheggiata in uno spazio di sosta a pagamento a causa dell’indisponibilità di uno degli stalli riservati gratuitamente ai disabili."



Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2010 alle 16:48 sul giornale del 14 aprile 2010 - 6651 letture