utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Strologo (PDL): 'Mengoni, non dimentichi il suo ruolo di presidente Astea'

2' di lettura
1314

Giovanni Strologo
Chiedo a Lei, Signor Presidente Mengoni (e non al Sindaco, a Latini o alle ex Liste Civiche!) di illustrare agli osimani quale sarà la strada che intende seguire onde garantire il futuro occupazionale dei lavoratori ed adeguati standard di efficienza e produttività dell’azienda.

Egregio Signor Presidente Giancarlo Mengoni,

faccio séguito alla mia del 6 aprile u.s. e Le invio un’altra “lettera aperta” perché la prima, stranamente, è rimasta senza Suo riscontro alcuno; ciò nonostante Le fosse stata trasmessa via fax, via mail e fosse stata pubblicata da tutta la Stampa locale.

Stavolta, però, prima di rinnovarLe l’invito a partecipare al un pubblico incontro-dibattito per discutere degli eventuali problemi e delle prospettive di sviluppo della società che Ella presiede ed amministra, Le suggerisco di non farsi strumentalizzare dalle ex Liste Civiche (oggi API) che, rispondendo per Suo conto alle nostre richieste, si surrogano a Lei e, conservandoLa come in una campana di vetro, rischiano di farLa passare come una persona incapace che necessita di badanti e tutori.

Lei converrà con me, invece, sul fatto che un Presidente ed un Amministratore delegato di una grande società per azioni non abbisogna di figure tutelari, nella consapevolezza che l’alto ruolo istituzionale che ricopre gratifica di onori ma impone anche altrettanti oneri. Circa il futuro evento, inoltre, ribadisco che non si tratta di giudicare l'operato di nessuno, ma di capire che cosa si intenderà fare per il futuro di questa Società, cui tutti teniamo.

E' per questo – e solo per questo! - che chiedo a Lei, Signor Presidente Mengoni (e non al Sindaco, a Latini o alle ex Liste Civiche!) di illustrare agli osimani quale sarà la strada che intende seguire onde garantire il futuro occupazionale dei lavoratori ed adeguati standard di efficienza e produttività dell’azienda. Oggi, per il bene della nostra Osimo, ciò che conta è esser propositivi, garantire l’occupazione dei dipendenti Astea e servizi efficienti ai cittadini. E’ su tale direttrice che prosegue l’organizzazione dell’evento ed è con tale spirito che confido in una Sua (e non di altri!) cortese e sollecita risposta.

RingraziandoLa anticipatamente, rinnovo i sentimenti della massima stima alla persona e porgo deferenti ossequi.


Giovanni Strologo



Giovanni Strologo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2010 alle 15:19 sul giornale del 12 aprile 2010 - 1314 letture