utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: Missa Brevis scritta da Bartolucci per la rassegna di musica sacra

3' di lettura
960

Domenica 11 aprile si conclude la 50^ Rassegna Internazionale di Musica Sacra "Virgo Lauretana" con la Messa Solenne durante la quale oltre 500 cantori eseguirannno collettivamente la Missa Brevis in honorem Beatae Virginis Mariae, scritta dal famoso compositore Domenico Bartolucci, direttore perpetuo della Cappella Musicale Sistina.
Domenica 11 aprile si conclude la 50^ Rassegna Internazionale di Musica Sacra "Virgo Lauretana" con la Messa Solenne durante la quale oltre 500 cantori eseguirannno collettivamente la Missa Brevis in honorem Beatae Virginis Mariae, scritta dal famoso compositore Domenico Bartolucci, direttore perpetuo della Cappella Musicale Sistina.

L'Associazione "Rassegna internazionale di Musica sacra Virgo Lauretana" si è costituita nel dicembre 2004 per iniziativa della Regione Marche, della Provincia d'Ancona, del Comune di Loreto, della Fondazione della Cassa di Risparmio di Loreto, della Carilo-Cassa di Risparmio di Loreto, delle Opere Laiche Lauretane, dell'Associazione Lauretana Adamo Volpi.

Appassionato e determinato promotore dell'Associazione è stato l'allora Arcivescovo di Loreto e delegato Pontificio, Mons. Angelo Comastri. L'Associazione è inserita tra le manifestazioni riconosciute dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali. Nel Comitato scientifico sono presenti i rappresentanti più significativi della musica sacra e dell'attività polifonica corale a garantire il prestigio dell'Associazione. L'associazione è erede della gloriosa tradizione della Cappella Musicale Lauretana, e di recente dell'Ente Rassegna Musicale, dell'Associazione Lauretana Adamo Volpi, queste ultime impegnate nell'organizzare la Rassegna.

Lo Statuto dell'Associazione ne definisce le finalità:

1) promuovere la cultura della musica sacra e di quella polifonica Vocale, in particolare. Come attività collaterali, organizzare, durante l'anno, convegni, seminari, concerti e manifestazioni ove altre espressioni artistico-culturali s'incontrino con i temi della musica sacra;

2) Diffondere il patrimonio storico-culturale della musica sacra e, in Particolare, le fonti lauretane e marchigiane della musica sacra;

3) Diffondere attraverso la musica, e la musica sacra in particolare, l'incontro e l'amicizia fra i popoli.

L'impegno dell'Associazione è estremamente complesso e ambizioso, ma, avendo centro il Santuario, vuol contribuire ad arricchire la grande, ricca e storica esperienza spirituale e religiosa di Loreto e delle Marche.


LA RASSEGNA

Fin dal sorgere del suo santuario, Loreto ha avuto una famosa Cappella Musicale per il servizio liturgico. Grandi nomi di direttori ed organisti si sono succeduti lungo i secoli: C. Porta, A. Zoilo, A. Cifra, F. Caldara, S. Hay, U. Matthey fino ai fratelli Volpi.

Dal 1961 Loreto è divenuta sede di una rinomata Rassegna Internazionale di Musica Sacra. Sono passati per Loreto centinaia di cori provenienti da tutto il mondo (Argentina, Sud Africa, Canada, Russia, Filippine) portando alla casa di Maria la polifonia delle loro scuole nazionali.

Dal martedì dopo Pasqua fino alla domenica in Albis, Loreto si veste, di musica per cinque giorni con esecuzioni singole e collettive, con concerti straordinari vocali e strumentali. La rassegna pur non dando premi arricchisce per l'alto livello culturale e soprattutto per la grande esperienza umana.


in allegato PDF con tutte le informazioni

in foto: Domenico Bartolucci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2010 alle 18:30 sul giornale del 10 aprile 2010 - 960 letture