utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Brugiamolini (PdL): 'Bravura e non magia hanno realizzato le rampe autostradali a Loreto'

2' di lettura
600

provincia di ancona

Pur trattandosi delle rampe di entrata e di uscita dal casello autostradale di Loreto, non vi sono meriti attribuibili a poteri magici di Pigliacampo, bensì la puntuale attenzione di un bravo amministratore che si è interessato agli indispensabili lavori di manutenzione straordinaria relativa all’assenza di funzionamento dell’impianto di illuminazione. Questa è la risposta che il Vice Presidente del Consiglio provinciale fornisce alla nota ironica dell’Amministrazione comunale di Loreto.

Nello specifico invece, si precisa che l’11 di gennaio, il Gruppo consiliare di Forza Italia-PDL della Provincia di Ancona, primo firmatario Nedo Brugiamolini, ha presentato l’interrogazione a risposta orale, dove veniva evidenziata la precaria illuminazione e lo stato di degrado dell’area del casello, e la necessità urgente di intervenire poichè sono svariati milioni i viaggiatori che usufruiscono di tale servizio e che Loreto, per riconosciuto prestigio internazionale come Centro Mariano, merita una particolare attenzione nella gestione del territorio, che esalti la maestosità dei luoghi e la grandiosità del Santuario.


L’Assessore Virili, nella risposta, ha ricordato che è stata infomata nel dicembre scorso da Brugiamolini di tale situazione, e perciò ha attivato l’Ingegner Dolciotti che, con un apposito sopralluogo, ha riscontrato “la necessità di lavori di manutenzione al fine di garantire al meglio la funzionalità e l’efficienza dell’impianto stesso per dare un’opportuna visibilità e rilevanza all’importante nodo stradale”. L’Assessore Virili aggiungeva che, trattandosi di dispositivi e sistemi a basso consumo energetico, era necessario reperire le risorse, cosa che è avvenuta in data 11 febbraio, e che i lavori verranno realizzati entro pochi mesi.


Perciò l’Amministrazione comunale di Loreto, anziché ironizzare sulla questione, avrebbe fatto bene ad interessarsi dello stato del problema, che era evidente da molto tempo, poichè rappresentava un pessimo e buio biglietto da visita per i tanti turisti in visita a Loreto. Per merito del Consigliere Pigliacampo, vi è stato un fattivo interessamento che ha portato alla decisione per competenza della Provincia, caratterizzandosi percio’ come bravo amministratore.



provincia di ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2010 alle 12:54 sul giornale del 08 aprile 2010 - 600 letture