utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Andreoni (PD): 'Grazie agli Osimani e a tutti coloro che mi hanno sostenuta'

2' di lettura
1351

Un grazie speciale ai 2854 elettori che mi hanno dato la loro preferenza, tra loro è doveroso ricordare i 1814 Osimani che mi hanno regalato la soddisfazione di un bel risultato nella mia città.
Grazie a tutti

E' sempre difficile chiudere un'esperienza intensa come quella di una campagna elettorale soprattutto quando molta gente ti ha dato la sua fiducia. Ed è anche difficile riuscire a ringraziare tutti coloro che per te hanno distribuito i volantini, hanno animato i gazebo, hanno cucinato, hanno scritto, telefonato, hanno curato il sito, parlato, convinto, hanno partecipato in mille modi a uno sforzo che ha coinvolto molti. Purtroppo per pochissimo non siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo della elezione a Consigliere Regionale, ma il nostro sforzo è stato importante per il successo del PD che ad Osimo diventa il primo partito con il 25,07%.
Al coordinatore del PD osimano va il mio primo ringraziamento per ciò che ha fatto e per la fiducia che ha in me riposto. In secondo luogo devo dire un grazie sentito al partito democratico, ai suoi militanti e simpatizzanti: agli altri candidati della provincia, ai coordinatori di circolo di Filottrano, Loreto, Castelfidardo, Numana e Sirolo, alle personalità che hanno sottoscritto lettere a mio favore.
Ma sono stati forse i militanti dei piccoli circoli sparsi per la provincia e i tanti cittadini che ho incontrato, le persone che mi hanno più colpito. Le loro strette di mano, le pacche sulle spalle, i sorrisi, i messaggi, l'interesse vero per le cose che avevo da dire sono stati un potentissimo tonificante che ha annullato le fatiche della campagna elettorale.
Vorrei ringraziare tutti gli elettori del Partito Democratico. Un grazie speciale ai 2854 elettori che mi hanno dato la loro preferenza, tra loro è doveroso ricordare i 1814 Osimani che mi hanno regalato la soddisfazione di un bel risultato nella mia città.
Lascio per ultimi coloro che mi sono più vicini: i Giovani Democratici che sono il futuro del nostro partito, tutti coloro che hanno lavorato alla campagna del PD, gli amici e compagni di Osimo e di tutta la provincia che mi hanno sostenuto e aiutato in tutta questa campagna, la mia famiglia, senza il sostegno della quale non avrei potuto fare nulla.
Paola



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2010 alle 21:50 sul giornale del 03 aprile 2010 - 1351 letture