Basket: A Dil A, Gira sogna il secondo posto ma c'è Osimo

basket 1' di lettura 29/03/2010 - Gira: "Osimo è squadra insidiosa, tatticamente brava nel metter si a zona, e molto fisica". Fari puntati quindi su Giacomo Sanguinetti e Andrea Casella: quest'ultimo, atteso da Salieri ad una grande prova, ha già risposto nello scrimmage, con le triple che hanno per messo al Gira di vincere l'ultimo quarto.

Esiste ancora una piccola possibilità matematica per il Gira di andare oltre il terzo posto, oggi saldamente nelle sue mani. Ovvero, che la Fortitudo continui nel suo momento "no" (difficile immaginare un ko interno contro Riva) e che a Ozzano invece si faccia filotto. Gli arancioneri, piuttosto, proveranno a riprendere il filo con le vittorie in trasferta, interrotto due settimane fa con il ko di Fidenza. Osimo è squadra che ricorda un po' i parmensi, come condizione mentale: salvezza già acquisita e poco da chiedere alle partite che rimangono se non l'orgoglio di riscattare il -37 di domenica a Forlì. Stefano Salieri dovrà valutare la condizione dei suoi, usciti non benissimo dallo scrimmage con la Fortitudo ed alle prese con l'infortunio di Stevan Stojkov.


«È stata una mazzata - dice il coach Gira - perché questo ci priva del nostro play titolare, e provoca una emergenza nel settore dei piccoli. Ma da questa trasferta voglio indicazioni per limitare il problema. Contro Verona abbiamo dimostrato di essere in un buon momento, ma per continuare serve il contributo di tutti. Veniamo da una settimana di buoni allenamenti, con la giusta intensità, e andiamo incontro ad una trasferta difficile: Osimo è squadra insidiosa, tatticamente brava nel metter si a zona, e molto fisica». Fari puntati quindi su Giacomo Sanguinetti e Andrea Casella: quest'ultimo, atteso da Salieri ad una grande prova, ha già risposto nello scrimmage, con le triple che hanno per messo al Gira di vincere l'ultimo quarto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2010 alle 17:49 sul giornale del 30 marzo 2010 - 545 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, osimo, robur





logoEV