utenti online

Il Sindaco Simoncini ha incontrato i rappresentanti sindacali della Accenture

Stefano Simoncini 1' di lettura 21/02/2010 - Il Sindaco di Osimo Stefano Simoncini ha incontrato sabato mattina i rappresentanti sindacali della \"Accenture\", l\'azienda che sette anni or sono ha assorbito 46 dipendenti Sma e che adesso ha deciso di delocalizzare le proprie attività, chiudendo le sedi di Osimo e Catania.

Il Sindaco di Osimo Stefano Simoncini ha incontrato sabato mattina i rappresentanti sindacali della \"Accenture\", l\'azienda che sette anni or sono ha assorbito 46 dipendenti Sma e che adesso ha deciso di delocalizzare le proprie attività, chiudendo le sedi di Osimo e Catania.

Nel corso dell\'incontro il Sindaco ha preso atto della preoccupante situazione che rischia di gettare in una situazione di assoluta gravità 46 famiglie, di cui una ventina del comprensorio osimano, ed ha assicurato l\'impegno suo personale e della Amministrazione Comunale perché vengano ricercate e messe in atte soluzioni atte a salvaguardare l\'occupazione.

A tal proposito, il Comune di Osimo intende muoversi in tempi molto rapidi anche con la Sma, azienda da cui i lavoratori provengono, per sollecitare lo studio e la messa in atto di iniziative che possano contribuire a dare risposte positive alla delicata situazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2010 alle 17:57 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 901 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, osimo, stefano simoncini, Comune di Osimo





logoEV
logoEV