utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

PDL Osimo: Sanità, se fosse per le Civiche non cambierebbe nulla

2' di lettura
1961

Il PDL di Osimo, ancora una volta, fa parlare i numeri e denuncia - grazie ai dati pubblicati dal Corriere della Sera - il pietoso stato in cui Spacca ha ridotto la sanità marchigiana ed in cui Latini e soci la vogliono lasciare: all\'ultimo posto fra le Regioni d\'Italia non commissariate!

Sulla sanità: le bugie di Spacca e delle Liste Civiche Osimane, la verità, la proposta del PDL

Il PDL di Osimo, ancora una volta, fa parlare i numeri e denuncia - grazie ai dati pubblicati dal Corriere della Sera - il pietoso stato in cui Spacca ha ridotto la sanità marchigiana ed in cui Latini e soci la vogliono lasciare: all\'ultimo posto fra le Regioni d\'Italia non commissariate! Questo è il risultato dell\'uscente Governatore di sinistra e dei suoi amici.

Difatti, la riforma sanitaria contenuta nella Legge Regionale n. 13, voluta dal centro sinistra e tanto apprezzata anche dalle Liste Civiche di Latini e Simoncini, ha soltanto cambiato le ragioni sociali della \"governance sanitaria\" (da ASL a ZONE) ma non ha modificato le dinamiche gestionali. NELLA NOSTRA CITTA\', POI, LA CONTINUITA\' DEL GOVERNO DELLE LISTE CIVICHE HA PRODOTTO RISULTATI PARI A ZERO ED E\' LO SPECCHIO DEL PESSIMO OPERATO REGIONALE!.

Noi, però, non ci limitiamo a criticare e proponiamo un modello davvero utile a migliorare il servizio sanitario.

Per punti: a) razionalizzazione amministrativa mediante suddivisione del territorio regionale in sole 5 Asl, corrispondenti alle Province, e conseguente eliminazione degli sprechi e delle inefficienze create da quella miriade di strutture fatta da 13 Zone Territoriali; b) potenziamento delle infrastrutture ospedaliere e del personale medico e paramedico, grazie alla sburocratizzazione del carrozzone voluto dalla Sinistra; c) investimento in un efficiente CUP Regionale per abbattere le odiose liste d\'attesa e per frenare la mobilità passiva; d) richiamo, nella nostra regione, di personale medico d\'eccellenza per dare fiducia ai cittadini utenti.

Al PDL una sanità efficiente interessa davvero, a Spacca ed alle Liste Civiche interessa qualcos\'altro!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2010 alle 20:52 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 1961 letture