utenti online

Nuoto: Continua la stagione agonistica degli Esordienti del Team Osimo Nuoto

2' di lettura 11/02/2010 - Continua la stagione agonistica degli Esordienti del Team Osimo Nuoto. La gara provinciale del 17 gennaio svoltasi a Falconara ha visto nuove qualificazioni alla fase regionale: Marco Senigagliesi con 1\'17.80 (miglior tempo della gara) prenota un posto per i 100 stile libero, Michela Tamagno per i 100 stile e 200 dorso e Giorgia Tartaglini per i 100 stile e 100 farfalla.

Continua la stagione agonistica degli Esordienti del Team Osimo Nuoto. La gara provinciale del 17 gennaio svoltasi a Falconara ha visto nuove qualificazioni alla fase regionale: Marco Senigagliesi con 1\'17.80 (miglior tempo della gara) prenota un posto per i 100 stile libero, Michela Tamagno per i 100 stile e 200 dorso e Giorgia Tartaglini per i 100 stile e 100 farfalla.

Al III° meeting di Osimo, di cui si è già parlato nei numeri scorsi, un\'altra qualificazione di Marco Senigagliesi (stavolta si tratta dei 100 rana) e una per Eugenio Capitoli (100 dorso).Domenica 24 è stato il turno dei Propaganda, i più piccoli fra i nuotatori \"senza testa\". La seconda gara stagionale (ma la prima del circuito federale) si è svolta a Chiaravalle nelle specialità stile libero e farfalla. I 10 partecipanti: Leonardo Cingolani, Marta Coppari, Elia Corrina, Alessandro Focante, Giulia Franco, Riccardo Mancini, Chiara Marzocchini, Edoardo Sasso, Noemi Savio, Emi Sgolastra.Per il settore giovanile il calendario degli impegni è fitto: il 29, 30 e 31 gennaio 8 nuotatori osimani hanno preso parte alla 33esima edizione della Coppa Carnevale, prestigioso meeting internazionale presso la piscina comunale di Viareggio: Lucrezia Accorroni (200 mx, 100 ra, 200 sl), Marco Angeloni (100 sl, 100 fa, 50 ra), Mattia Baldella (400 mx, 400 sl, 100 do), Francesca Chieti (100 sl, 100 do, 50 sl), Nicolas Maceratesi (200 sl, 100 sl, 100 ra), Marika Mazzieri (2 00 sl, 100 sl, 100 ra), Andrea Palanga (400 mx, 400 sl, 100 sl), Davide Palpacelli (100 do, 100 sl, 50 sl). La manifestazione, che ha battezzato in termini di carriera agonistica alcuni fra i più grandi atleti italiani, contava quest\'anno 900 iscritti a contendersi gli appellativi di promesse del nuoto italiano. 3 i neroarancio in finale per la propria specialità: Lucrezia Accorroni e Nicolas Maceratesi nei 100 rana, Mattia Baldella nei 100 dorso. Il coach Cattani: \"Avere tre ragazzi in finale nel meeting più importante d\'Italia a livello giovanile è sicuramente un buon risultato per la squadra, e credo anche una soddisfazione per i dirigenti e tutto il comune di Osimo\".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2010 alle 19:05 sul giornale del 12 febbraio 2010 - 2182 letture

In questo articolo si parla di attualità, nuoto, osimo, osimo nuoto, marco trillini