utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > LAVORO
comunicato stampa

PDL Osimo: I conti dell\'Amministrazione Latini sono rossi come il photored

1' di lettura
1806

Oltre alle centinaia di migliaia di euro gettate al vento per pagare le spese legali delle cause perse per i semafori photored, Latini e Soci hanno sprecato anche tantissimo altro denaro pubblico per l\'acquisto di quelle malefiche apparecchiature, scientificamente tarate per alleggerire le tasche di tutti gli Osimani e, grazie a Dio, oggi non più utilizzate.

Oltre alle centinaia di migliaia di euro gettate al vento per pagare le spese legali delle cause perse per i semafori photored, Latini e Soci hanno sprecato anche tantissimo altro denaro pubblico per l\'acquisto di quelle malefiche apparecchiature, scientificamente tarate per alleggerire le tasche di tutti gli Osimani e, grazie a Dio, oggi non più utilizzate.

Giovanni Strologo, quand\'era consigliere comunale, sollecitò più d\'una volta Latini affinché trovasse una soluzione per restituire i soldi indebitamente percepiti con quelle \"multe - beffa\", ma, sempre Latini, rispose che le casse del Comune \"segnavano rosso\" e, quindi, quei soldi servivano per rimpinguarle.

Soltanto l\'intervento del Prefetto di Ancona - dopo le denunce effettuate da Strologo ai Carabinieri, alla Guardia di Finanza ed al Commissariato di Pubblica Sicurezza - riportò la legalità in Osimo e fece scomparire quelle apparecchiature, per il cui acquisto erano stati spesi migliaia di euro degli Osimani!

Ora, l\'unico apparecchio non funzionante è il semaforo di Latini perché, per lui, la luce si è inceppata definitivamente sul rosso!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2010 alle 00:48 sul giornale del 08 febbraio 2010 - 1806 letture