utenti online

Agenzia del lavoro: l\'Andreoni fa polemica politica sulle necessità della gente

2' di lettura 05/02/2010 - Fa davvero specie che il capogruppo del Pd Paola Andreoni si ponga contro l\'Agenzia del Lavoro nel momento in cui l\'occupazione è il primo problema sociale del Paese. Non a caso, appena una settimana fa, tutte le parti politiche hanno rivolto un plauso unanime alle parole di Sua Santità Benedetto XVI

Fa davvero specie che il capogruppo del Pd Paola Andreoni si ponga contro l\'Agenzia del Lavoro nel momento in cui l\'occupazione è il primo problema sociale del Paese. Non a caso, appena una settimana fa, tutte le parti politiche hanno rivolto un plauso unanime alle parole di Sua Santità Benedetto XVI, che aveva rivolto un pressante appello alle istituzioni a fare tutto quanto in loro poter per dare risposte alla richiesta di lavoro che sale da ogni strato della società. Ed anche i Vescovi marchigiani, riuniti a Loreto, hanno ribadito con forza tale concetto.


Per fare appieno la sua parte, l\'Amministrazione Comunale ha attivato il progetto - per altro previsto da una legge dello Stato - della creazione di una Agenzia del Lavoro e Paola Andreoni, in spregio al grido di dolore che sale dal Paese e agli appelli del Papa e dei Vescovi, non trova meglio da fare che buttarsi nella solita polemica politica.

E\' evidente che Paola Andreoni ignora totalmente quali possano essere le ansie e le preoccupazioni delle centinaia e centinaia di osimani che quotidianamente si rivolgono alle Agenzie interinali, ai Sindacati e alla Amministrazione Comunale in disperata ricerca di lavoro, perché altrimenti non riescono ad andare avanti. Queste persone, qualunque orientamento politico abbiano, vogliono solo che l\'Amministrazione Comunale, qualunque coloro politico abbia, metta in atto iniziative concrete per risolvere il loro problema. E l\'Agenzia del Lavoro può dare finalmente risposte concrete ai tanti concittadini osimani che sono senza lavoro.



Se c\'è un\'opportunità, bisogna coglierla tutti insieme, bisogna che ognuno offra il proprio contributo per farla sbocciare. Paola Andreoni, invece, con questi suoi attacchi dimostra di avere un cuore insensibile alle necessità della gente; un cuore privo di ogni slancio di solidarietà verso chi, a differenza di lei, non ha un posto di lavoro sicuro.

Si fa presto a dire, ripetendo una formuletta letta da qualche: aiutiamo a ripartire le imprese con gli sgravi fiscali. Ma come tutti sanno, alle imprese, per ripartire e tornare ad assumere, non bastano certo i pochissimi soldi che potrebbero risparmiare con gli sgravi fiscali dell\'Ente Locale.



Evidentemente la Andreoni vive fuori dalla realtà, ignora quanto sia drammatico il bisogno di lavoro di tanti nostri concittadini ed è interessata solo a mantenere alto il tono della polemica contro l\'Amministrazione Comunale.

Ma non è di questo che hanno necessità gli osimani.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2010 alle 20:16 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 798 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo





logoEV
logoEV