utenti online

Liste Civiche: \'Lotteremo in Regione per Muzio Gallo e Ospedale di Rete\'

2' di lettura 01/02/2010 - Non ci vuole l\'intervento di Ballarò per ricordare quello che è successo in questi 20 anni per l\'ex Muzio Gallo e per l\'Ospedale di rete di San Sabino. A lottare ancora perché le due opere sanitarie vadano in una certa direzione siamo solo noi.

Non ci vuole l\'intervento di Ballarò per ricordare quello che è successo in questi 20 anni per l\'ex Muzio Gallo e per l\'Ospedale di rete di San Sabino. A lottare ancora perché le due opere sanitarie vadano in una certa direzione siamo solo noi. Non certo il PD, che ha cambiato idea preferendo la collocazione della struttura a Camerino, nè il PDL che non ha mai voluto l\'ospedale in Osimo (ma che ora finge di battersi per il project financing solo per meri interessi di parte), e neanche i sindaci di Castelfidardo e Loreto che all\'ultimo momento hanno tradito l\'accordo sull\'ospedale di San Sabino, per puntare sciaguratamente sulla zona dell\'acquaviva. E non cambiano idea perché ora ci sono le elezioni regionali.

Via via ci ha abbandonato anche chi aveva fatto con noi la battaglia nel 2001-2003 per rimettere in carreggiata le controversie giudiziarie e proporre il project financing. Ma noi resistiamo sulla linea del Piave, perchè queste due strutture sanitarie sono urgenti come il pane. E quando saremo all\'interno del Consiglio Regionale, negli scranni della Maggioranza, lotteremo perché si riparta da questo punto, ancora possibile da attuare.

Pensate solo che per scaricare le loro responsabilità, Pd e Pdl per anni hanno incolpato il Comune, come se fosse questo ente a dirigere la politica amministrativa sanitaria; poi, da ultimo, ci hanno attaccato per le spese legali necessarie a sostenere le giuste ragioni (come accertato in giudizio) davanti a TAR e in Tribunale. Che vergogna!

Ora, dopo il battage pubblicitario che il servizio di Ballarò scatenerà, tutti staranno a pensare chi ci avrà guadagnato in termini elettoralistici. Noi invece - che avevamo e abbiamo ragione - continueremo a lavorare in silenzio, più che mai convinti di dover difendere fino in fondo i giusti diritti de150 mila assistiti della zona, battendocii per l\'Ospedale e per la Rsa della Lega del Filo d\'Oro all\'ex Muzio Gallo.


Le Liste Civiche

responsabile del procedimento

di pubblicazione sul blog

Dino Latini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2010 alle 16:04 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1130 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, gian mario spacca, liste civiche, ospedale di rete, dino latini, san sabino, ballarò





logoEV
logoEV