utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: messa in sicurezza delle cinte murarie

1' di lettura
1205

Sarà la ditta Breccia di Offagna ad effettuare i lavori di pronto intervento per la messa in sicurezza delle cinte murarie del Borgo quattrocentesco e di via dell\'Arengo.

Sarà la ditta Breccia di Offagna ad effettuare i lavori di pronto intervento per la messa in sicurezza delle cinte murarie del Borgo quattrocentesco e di via dell\'Arengo. E\' l\'esito del verbale di consegna dei lavori, firmato congiuntamente ieri mattina (giovedì 28 gennaio) dal sindaco Stefano Gatto, dal geometra del Comune, Massimo Favillo, e dall\'architetto Pierluigi Salvati, funzionario della Sovrintendenza per i Beni architettonici per le Marche.


\"E\' un intervento di qualità -ha dichiarato il sindaco di Offagna, Stefano Gatto- che ritengo necessario perché sotto quel muraglione c\'è la strada principale del paese, via dell\'Arengo, che è molto transitata, oltre ad avere un parcheggio, e quindi l\'Amministrazione comunale, oltre al mantenimento della bellezza estetica delle mura si è interessata soprattutto per salvaguardare la sicurezza dei cittadini. Nel frattempo, l\'Amministrazione comunale ha provveduto ad informare dell\'effettuazione dei lavori anche l\'Istituto Santa Zita, la cui struttura è confinante con le cinte murarie\".


\"Una volta sistemate le cinte murarie -ha aggiunto il sindaco- i locali sottostanti, in parte di proprietà comunale e in parte di proprietà dell\'Istituto Santa Zita, potrebbero essere utilizzati per far recuperare ad Offagna tutte le attività artigianali di un tempo\".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2010 alle 16:47 sul giornale del 30 gennaio 2010 - 1205 letture