utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
articolo

Loreto: gli Operapop canteranno alla corte del Drago

2' di lettura
3528

Dopo il successo ottenuto nel piccolo schermo con la popolare trasmissione di RaiUno \"I raccomandati\"  Francesca Carli di Loreto e Enrico Giovagnoli di Pesaro, in arte gli \"Operapop\", canteranno a Pechino per il concerto inaugurale della mostra \"Matteo Ricci. Incontro di civiltà nella Cina dei Ming\" promossa e realizzata dalla Regione Marche per ricordare il grande gesuita marchigiano.

Gli Operapop alla corte del Drago. Dopo il successo ottenuto nel piccolo schermo con la popolare trasmissione di RaiUno \"I raccomandati\" che ha visto la loro partecipazione a fianco del sempreverde Little Tony, Francesca Carli di Loreto e Enrico Giovagnoli di Pesaro, in arte gli \"Operapop\", canteranno a Pechino per il concerto inaugurale della mostra \"Matteo Ricci. Incontro di civiltà nella Cina dei Ming\" promossa e realizzata dalla Regione Marche per ricordare il grande gesuita marchigiano.


Gli Operapop, duo lirico che fonde canto lirico a sonorità pop, coppia sul palco e nella vita, entrambi allievi del grande maestro scomparso Luciano Pavarotti, già lo scorso 10 dicembre si sono esibiti al Lauro Rossi accanto all\'Orchestra Filarmonica Marchigiana ed a Giovanni Allevi in occasione della Giornata delle Marche 2009. Il duo sarà ancora una volta portabandiera della nostra Regione in questa avventura in estremo oriente: Canteranno di fronte alle autorità cinesi brani della più classica tradizione italiana, da Caruso a Nessun Dorma, dalle note del Barbiere di Siviglia a O Sole mio: \"Ci sono state espressamente richiesti -assicura Francesca- La Cina ama la musica italiana e in particolar modo proprio questi brani.\"



Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2010 alle 17:24 sul giornale del 27 gennaio 2010 - 3528 letture