utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Cavina (IDV): \'Non contestiamo Latini ma il suo modus operandi\'

3' di lettura
1677

Non si tratta di gettare fango, ma dire la verità sulla base dei fatti. Le nostre critiche non riguardano il merito di ciò che Latini ha fatto o non ha fatto in questi anni, ma il modus operandi, il suo confondere la democrazia con la monarchia assoluta, la ricerca disinvolta di alleanze a destra e a sinistra per scopi elettorali che poi puntualmente ha rinnegato il giorno dopo.

Rispondo citando punto per punto il comunicato delle Liste Civiche

Liste Civiche: \"Al fine di evitare qualsiasi equivoco vogliamo ribadire al coordinatore dell\'Idv locale e ai cittadini osimani che per noi di Forza Osimo, Liberi e Forti e Lista della Libertà la posizione di Dino Latini è perfettamente coerente con il nostro orientamento politico-amministrativo. \"


IdV: quello che abbiamo affermato è coerente con quello che le stesse Liste Civiche che si ispirano apertamente al centrodestra ribadiscono: cioè che Latini condivide il loro orientamento politico-amministrativo .


Liste Civiche: \"E\' ora di smettere di voler gettare fango su una persona che per noi rappresenta il candidato ideale e che in Consiglio Regionale rappresenterà perfettamente il territorio osimano pronto a occuparsi concretamente delle necessità della comunità osimana e non solo.\"


IdV: Non si tratta di gettare fango, ma dire la verità sulla base dei fatti. Le nostre critiche non riguardano il merito di ciò che Latini ha fatto o non ha fatto in questi anni, ma il modus operandi, il suo confondere la democrazia con la monarchia assoluta, la ricerca disinvolta di alleanze a destra e a sinistra per scopi elettorali che poi puntualmente ha rinnegato il giorno dopo, la sua incapacità di dare spazio, di mettersi in ascolto, non solo con l\'opposizione, ma anche all\'interno della sua maggioranza.


Liste Civiche: \"Dino Latini oltre ad essere un ottimo amministratore rispecchia il nostro credo collocandosi in un\'area moderata e centrista, e con il quale condividiamo idee legate al sociale e al mondo cattolico\".


IdV: a parte forse Rifondazione e pochi altri, che comunque nel sociale sono fortemente impegnati, tutti a parole si ispirano al mondo moderato-cattolico, ma vivere veramente da cristiani è tutt\'altra cosa.


Liste Civiche: \"Ciò che l\'IdV ignora è che il nostro modo di amministrare non è legato a logiche di partito, ma a programmi concreti e condivisi - e non a caso le Liste Civiche sono state confermate alla guida della città per il terzo mandato - e così come ha sempre fatto per Osimo, Dino Latini continuerà a fare in Consiglio Regionale. Nessuna divergenza per noi.\"


IdV: le Liste Civiche, nate inizialmente con lo scopo di liberarsi da logiche di partito, hanno nel tempo perduto la loro identità. Il consenso elettorale ottenuto alle elezioni comunali è stato possibile grazie ad un sistema clientelare, tipico del vecchio modo di fare politica, nel quale in cambio del voto e di sostegno finanziario si promettono favori, poltrone e posti di lavoro.


Liste Civiche: Ma l\'Idv locale è sicuro di parlare la stessa lingua dell\'Idv nazionale?


IdV: le motivazioni che abbiamo addotto sono in perfetta sintonia con quanto affermato ogni giorno dal nostro presidente Antonio Di Pietro e dai massimi esponenti dell\'IdV. La rettitudine morale e la coerenza nel modo di operare sono per noi requisiti fondamentali e ineludibili. Per quanto riguarda la candidatura di Latini nelle liste dell\'IdV non abbiamo mai negato che fosse al vaglio dei vertici del partito, ma è stata scartata proprio perché mancavano i requisiti sopra menzionati.

Il Coordinatore IdV Osimo

Giuseppe Cavina


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2010 alle 19:29 sul giornale del 22 gennaio 2010 - 1677 letture