utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: Pieroni, la Provincia si esprima contro il rigassificatore

2' di lettura
860

Moreno Pieroni
Continua la battaglia in prima fila del sindaco Moreno Pieroni contro il rigassificatore davanti alle spiagge del Cònero. Pieroni ha presentato l\'altro giorno una mozione sulla realizzazione del rigassificatore in cui chiede ed invita il Presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande e la Giunta Provinciale ad esprimere parere contrario alla realizzazione dell\'impianto.
Continua la battaglia in prima fila del sindaco Moreno Pieroni contro il rigassificatore davanti alle spiagge del Cònero. Pieroni, che è anche capogruppo del Partito Socialista in Provincia, ha presentato l\'altro giorno una mozione sulla realizzazione del rigassificatore in cui chiede ed invita il Presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande e la Giunta Provinciale ad esprimere parere contrario alla realizzazione dell\'impianto in località Porto Recanati e ad inviare copia del presente atto al Presidente Spacca. Pieroni premette che \"i Consigli comunali di Camerano, Castelfidardo,Loreto, Numana,Recanati, Potenza Picena e Sirolo, comuni limitrofi alla zona dove si ipotizza la realizzazione dell\'impianto, hanno già espresso parere contrario. I motivi della contrarietà- ha scritto Pieroni- sono dovuti all\'impatto ambientale. Gli ingenti quantitativi di ipoclorito di sodio(variechina) necessari al funzionamento dell\'impianto comporteranno gravi e irreparabili danni all\'ambiente e alle specie viventi per il raffreddamento delle acque circostanti, per di più in un\'area marina caratterizzata da uno scarso ricambio di acqua come il mare Adriatico con conseguenti danni per la pesca. Inoltre- ha ricordato il sindaco- vi sono motivi di sicurezza, perché qualora dovessero verificarsi uscite del gas per guasto meccanico o errore umano, le potenziali conseguenze sarebbero devastanti e a rischio esplosione. Infine non ultimo e importante è il danno d\'immagine per il turismo. Luoghi unici e conosciuti in Italia e nel mondo, come la Riviera del Cònero, per le sue bellezze naturalistiche, una città della fede nota a livello internazionale come Loreto e una della cultura come Recanati, possono avere solo un danno da questa realizzazione\".


Moreno Pieroni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2010 alle 19:42 sul giornale del 21 gennaio 2010 - 860 letture