utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: Mobilità garantita gratuitamente, un nuovo mezzo per l’Anffas

2' di lettura
1555

La formula è semplice e soddisfacente per tutti: l\'Anffas avrà un nuovo mezzo con cui espletare e potenziare il servizio di trasporto che già svolge in convenzione con il Comune a favore di anziani e diversamente abili; la M.G.G. Italia coprirà i costi dell\'operazione con la pubblicità applicata sulla carrozzeria del furgone.

La formula è semplice e soddisfacente per tutti: l\'Anffas avrà un nuovo mezzo con cui espletare e potenziare il servizio di trasporto che già svolge in convenzione con il Comune a favore di anziani e diversamente abili; la M.G.G. Italia coprirà i costi dell\'operazione con la pubblicità applicata sulla carrozzeria del furgone. Sono questi gli elementi dell\'accordo \"Mobilità garantita gratuitamente\" presentato ieri presso la Sala Giunta del Comune alla presenza del Sindaco Soprani e dei rappresentanti della onlus che si occupa principalmente dell\'assistenza a disabili intellettivi e relazionali. Dall\'interazione fra pubblico e privato, scaturisce un progetto di validità sociale diffuso già in tutta Italia: 800 gli autoveicoli attrezzati con pedana laterale e posteriore messi a disposizione di associazioni di volontariato individuate dai Comuni (una 50ina nelle Marche) con la formula del comodato d\'uso gratuito per quattro anni consecutivi e rinnovabili. Come spiegato dal responsabile di zona Diego Corpetti, la M.G.G. Italia fornirà il mezzo a nove posti «facendosi carico di tutte le spese comprese quelle di manutenzione e per la messa in strada verosimilmente tra due-tre mesi». All\'Anffas resteranno di competenza solo i costi vivi di carburante e autista, acquisendo di contro «un nuovo veicolo prezioso per garantire e magari estendere il servizio di trasporto accogliendo ulteriori richieste: attualmente ne abbiamo due, di cui uno che usiamo già da oltre dieci anni, che soprattutto di pomeriggio sono molto impegnati per accompagnare ragazzi e/o anziani alle varie attività, laboratori, terapie ecc.».

Gli imprenditori e/o ditte che fossero interessate a contribuire a questa iniziativa di solidarietà inserendo una striscia pubblicitaria sul mezzo, possono contattare l\'Anffas (segreteria: 0717808522) o il responsabile della M.G.G. Italia delle Province di Ancona e Macerata Diego Corpetti (3409461768).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2010 alle 14:01 sul giornale del 20 gennaio 2010 - 1555 letture