utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: ITIS, Educare alla legalità, al benessere e allo sport

3' di lettura
1109

Il progetto prevede l\'organizzazione di una manifestazione in cui vengono premiati gli studenti - sportivi che hanno un buon rendimento scolastico. La presentazione di questo progetto, di cui sarà testimonial e ospite Valentina Vezzali, è per lunedì 25 gennaio ore 10.30 presso il Salone degli Stemmi del Comune di Castelfidardo.
ITIS, terrazza del buon vivere. Educare alla legalità, al benessere e allo sport.

a.s. 2009-2010

ITIS Meucci di Castelfidardo in collaborazione con:

- Fondazione \"CARILO\"

- Amministrazione comunale di Castelfidardo, Assessorato alla Pubblica Istruzione e Polizia Municipale

- Polizia di Stato

- Atletica Castelfidardo 1990 \"R. Criminesi\"

- Ente Parco Nazionale del Conero

- Centro Velico di Numana

- Centrosub Monteconero

- Centro Ippico \" Il Corbezzolo\"


RESPONSABILI DEL PROGETTO: Prof. Bussaglia Doriana, Frontini Sofia, Matassoli Valter.

PREMESSA: il Progetto, ormai alla sua terza edizione, rappresenta pienamente la linea \"politica\" della nostra scuola, basata sulla convinzione che il successo formativo non possa prescindere da una concreta attenzione alle esigenze di tutte le componenti che ad esso contribuiscono: allo STUDENTE COME PERSONA, e quindi alle complesse tematiche legate al miglioramento delle sue condizioni psico-fisiche, del suo rapporto con la famiglia, con gli altri, con il mondo circostante e con le istituzioni; ai bisogni dei GENITORI, irrinunciabili alleati nel percorso di crescita dei ragazzi; ai DOCENTI, per offrire loro più strumenti possibili per affrontare i rapidi cambiamenti generazionali e tecnologici che li coinvolgono.

Tutto ciò nell\'ottica di fornire ai giovani gli strumenti, le opportunità, i riferimenti, le occasioni per dimostrare tutte le loro potenzialità, evitando i fenomeni dell\'insuccesso e dell\'abbandono scolastico, del bullismo e del disagio giovanile.

Il titolo stesso del progetto, che prende anche spunto dall\'ubicazione dell\'istituto nel territorio fidardense, vuole sottolineare l\'attenzione che l\'ITIS rivolge sia al proprio interno, preoccupandosi delle esigenze degli studenti, che all\'esterno, rapportandosi con le Istituzioni e con le realtà del territorio circostante.

Il Progetto è articolato in ambiti e fasi diversificati a seconda delle componenti a cui si rivolge.

DESTINATARI: tutti gli alunni dell\' Istituto, le loro famiglie, gli studenti degli Istituti comprensivi situati nel Comune tramite loro famiglie, i docenti dell\'Itis Meucci di Castelfidardo.


FINALITA\':

- Promuovere la salute, il benessere e lo sport come condizioni essenziali per un processo formativo sereno; incoraggiare e premiare i successi; prevenire insuccessi, abbandono scolastico, disagio, bullismo, microcriminalità.

- Educare al rispetto di se stessi e degli altri, dei beni comuni e dell\'ambiente; delle regole e delle norme giuridiche, nell\'ottica della sensibilizzazione ad una migliore convivenza da un punto di vista etico e civile.

- Promuovere il benessere anche degli adulti (famiglie e docenti) come condizione essenziale per vivere in modo \"normale\", cioè soddisfacente, il rapporto con gli altri (figli, studenti).

- Promuovere le competenze genitoriali tramite attività di informazione, consulenza, formazione.

- Sostenere i docenti nel sempre più difficile compito di individuare strategie e strumenti necessari per instaurare rapporti soddisfacenti con gli studenti e per motivarli allo studio.

Il progetto prevede l\'organizzazione di una manifestazione in cui vengono premiati gli studenti - sportivi che hanno un buon rendimento scolastico, personaggi della nostra zona che si sono distinti per particolari imprese legate alla promozione e alla difesa dell\'ambiente, imprenditori che hanno scelto di collaborare e supportare il nostro Istituto nelle attività formative ed educative.

Il progetto si conclude con una visita di istruzione in cui gli studenti possano mettere realmente in campo tutte le competenze apprese nel corso delle attività svolte nell\'anno scolastico. E\' intenzione dell\'istituzione scolastica premiare gli alunni che si sono distinti per interesse, impegno e risultati con un contributo alle spese di partecipazione.

La presentazione di questo progetto, di cui sarà testimonial e ospite Valentina Vezzali, è per lunedì 25 gennaio ore 10.30 presso il Salone degli Stemmi del Comune di Castelfidardo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2010 alle 11:00 sul giornale del 20 gennaio 2010 - 1109 letture