utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > LAVORO
comunicato stampa

Castelfidardo: Novelli (PRC), \'PD Osimano affetto da sindrome di Stoccolma?\'

2' di lettura
3401

Gli amici e compagni del PD osimano si trovano davanti ad un bivio: o appoggiano Spacca, dimostrando così di essere affetti dalla sindrome di Stoccolma ovverossia di essersi innamorati del proprio carnefice, oppure - e mi rivolgo ai consiglieri comunali - si dimettano dal consiglio comunale lasciando a Spacca ed a Ucchielli l\'onere di fare opposizione alle liste civiche osimane

Il compagno Matteo Biscarini, intervenendo lunedì scorso alla presentazione del candidato PD alla Presidenza della Regione Gian Mario Spacca, ha avuto il merito di prendere il toro per le corna: perché allearsi con personaggi impresentabili come Latini che hanno tenuto un comportamento conflittuale con la Regione scagliandosi in maniera pretestuosa contro gli stessi vertici politici regionali che ora, strumentalmente, corteggiano?

Biscarini è un uomo pratico e si rende conto che una ormai probabile alleanza tra l\'ex Sindaco di Osimo e l\'attuale governatore Spacca, con la benedizione del segretario regionale del PD Ucchielli, produrrebbe un terremoto in tutto il centrosinistra osimano ed in particolare nel PD, dove i militanti e gli elettori difficilmente potranno digerire un accordo del genere.

Oramai si è capito che tutto ciò non interessa né a Spacca, voglioso di terminare di costruire la sua machiavellica macchina portavoti, né ai vertici regionali del PD, a cui è indifferente la sorte del loro partito ad Osimo ed in generale in tutta la zona sud di Ancona.

Allora, gli amici e compagni del PD osimano si trovano davanti ad un bivio: o appoggiano Spacca, dimostrando così di essere affetti dalla sindrome di Stoccolma ovverosia di essersi innamorati del proprio carnefice, oppure - e mi rivolgo ai consiglieri comunali - si dimettono dal consiglio comunale lasciando a Spacca ed a Ucchielli l\'onere di fare opposizione alle liste civiche osimane: solo un gesto forte e coraggioso potrà dare un senso ed una dignità ad una politica che si sta avviando a grandi passi verso la sua distruzione.

Castelfidardo, li 13 gennaio 2010

Mario Novelli segretario Partito della rifondazione comunista Castelfidardo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2010 alle 16:14 sul giornale del 16 gennaio 2010 - 3401 letture