utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Giochi studenteschi nazionali: Eccellente quarto posto per il Corridoni Campana

2' di lettura
1643

Riflettori puntati sull\' I.I.S. Corridoni - Campana di Osimo dal 19 al 22 ottobre 2009, nelle tre giornate che hanno visto alcuni studenti dell\'Istituto vivere grandi emozioni partecipando alle finali dei Giochi Sportivi Studenteschi Nazionali, riservati  alle scuole superiori di secondo grado.

Riflettori puntati sull\' I.I.S. Corridoni - Campana di Osimo dal 19 al 22 ottobre 2009, nelle tre giornate che hanno visto alcuni studenti dell\'Istituto vivere grandi emozioni partecipando alle finali dei Giochi Sportivi Studenteschi Nazionali, riservati alle scuole superiori di secondo grado; le gare si sono disputate per l\'ottavo anno consecutivo a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine.


Più di seicento gli atleti in gara, di cui circa 200 disabili, mentre si stima che l\'evento abbia visto la partecipazione di tremila persone, tra docenti, giudici ed arbitri. Importante la presenza in campo della promessa Alessia Trost, campionessa mondiale allievi per il salto in alto e di Chiara Cainero, campionessa mondiale di tiro a volo, che ha dato il via ufficiale ai giochi.


La rappresentativa Nazionale di Atletica dell\'Istituto, costituta dagli atleti Lorenzo Papa ( 100m.-12\"36), Enrico Squadroni (110 HS - 15\"78), Tommaso Giuliodori (300 m.-37\"98), Mattia Casali (1000m-2\"44\'61), Luca Binci (salto in alto-1,65), Marco Severini (salto in lungo- 5,82), Alessio Bozzi (lancio del peso-8,38), Daniele Cola (lancio del disco-28,35), Severini-Binci-Squadroni, Papa (4x100-47\"63) ha ottenuto splendidi risultati, conquistando un eccellente quarto posto conclusivo nella classifica a squadre maschile, piazzandosi solo dopo gli istituti di Bassano del Grappa, Udine e Pavia.


Anche nel nuoto, la rappresentativa dell\'Istituto composta da Andrea Palanga, Federico Marcianesi, Nicolas Maceratesi, Luca Simonetti, Andrea Bellucci, Marco Gasparri, si è distinta con un notevole sesto posto dopo essersi cimentata nei cinquanta stile libero, nelle due staffette 4 x 50 mista e 6 x 50 stile e nei 50 farfalla, 50 rana, 50 dorso.


Per i diversamente abili, Riccardo Maria Giuliodori ha ottenuto un validissimo settimo posto riportando un ottimo tempo (100m.- 15\"94). Le squadre sono state accompagnate dai professori Lucia Davalli, Maurizio Santoni e Antonella Natalucci. Al ritorno, i promettenti campioni e i loro allenatori sono stati accolti con entusiasmo dal Dirigente Scolastico Nazzareno Donzelli e da tutto il Corridoni-Campana di Osimo.


Sabato 16 gennaio 2010 alle ore 18.00, presso il teatro la Nuova Fenice di Osimo, i giovani atleti presenzieranno alla cerimonia di premiazione durante la quale verranno insigniti dell\'Apollino d\'oro, premio assegnato ogni anno dall\'Assessorato allo Sport del Comune di Osimo a coloro che si sono distinti per meriti sportivi.


Gabriella Veschi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2010 alle 16:26 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 1643 letture