utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA

Spacca agli osimani: \'Continuità all\'azione di governo\'

2' di lettura
3613

Il Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, incontra gli abitanti di Osimo presso la Sala Conferenze dell\'Astea per la prima tappa della campagna elettorale.

Grande partecipazione della cittadinanza osimana all\'incontro con il Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, che ha parlato di \"ultima tappa di una lunga campagna d\'ascolto regionale, e al tempo stesso primo incontro effettivo della campagna elettorale\". Accompagnato da alcuni esponenti della Giunta Regionale, Spacca ha illustrato i risultati ottenuti nei cinque anni di amministrazione della sua squadra, con particolare attenzione alle problematiche del distretto comprendente Osimo e i comuni confinanti. \"Abbiamo ottenuto ottimi risultati in questi cinque anni\", ha dichiarato il governatore, \"ed ora occorre dare continuità alla nostra azione di governo\".




Molti gli argomenti toccati nel corso della serata, a partire dai provvedimenti adottati dall\'amministrazione regionale per fronteggiare la grave crisi economica. Spacca ha parlato di \"5,7 milioni di euro messi a bilancio solo per la zona di Osimo, per assunzioni e progetti di formazione, oltre ad azioni dirette per favorire la ripresa industriale\". Il governatore ha ricordato anche l\'alluvione del 2005, e parla di \"concreti segnali di solidarietà da parte della regione, che ha stanziato 25 milioni di euro di fondi per l\'area di Ancona Sud, duramente colpita da quell\'evento drammatico\".




Si è poi parlato di sanità, con l\'ambizioso progetto di portare nelle Marche l\'Agenzia Nazionale per la Quarta Età, da accorpare all\'Inrca e all\'Ospedale di Rete che dovrebbe sorgere proprio nella zona di Osimo. \"Crediamo si tratti di una grande opportunità di crescita per la nostra regione\", ha dichiarato Spacca, \"abbiamo stanziato 70 milioni di euro e siamo pronti a partire\". Grande attenzione anche alla viabilità, con i cantieri per la terza corsia dell\'A14, l\'ampliamento della S.S. 16 e la \"strada di bordo\", definita \"indispensabile\" per la direttrice Ancona - Macerata.




L\'atmosfera si surriscalda quando Matteo Biscarini, esponente osimano del Partito Democratico, chiede spiegazioni sull\'eventuale candidatura dell\'ex sindaco Dino Latini, una questione che \"crea grande imbarazzo, visti gli attacchi che le Liste Civiche rivolgono al Pd osimano sul blog del Comune\". La replica di Spacca arriva nel finale: il governatore parla di \"alleanze che saranno costruite cercando convergenze con tutte le forze politiche che sono all\'opposizione dell\'attuale governo Berlusconi. Ovviamente gli accordi si fanno sui programmi, e il Pd sta cercando di lavorare in questa direzione\". Nessun riferimento diretto, dunque, alla questione Latini, per la quale probabilmente si dovrà attendere fino al giorno della presentazione ufficiale delle liste elettorali.





Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2010 alle 17:16 sul giornale del 13 gennaio 2010 - 3613 letture