utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Basket: Edilcost Osimo-Tezenis Verona 73-69

3' di lettura
3941

Si sbaglia da ambo le parti, poi Gori da tre tiene incollata la Tezenis alla partita (65-62), da sotto segnano prima Vitale e poi Gueye (67-64). Vitale non si ferma, poco prima dell\'ingresso nei due ultimi minuti mette tre punti pesantissimi e il 70-64. Gori non si arrende, si va 72-66. Bellina mette due liberi, Verona accorcia ancora (72-69), Barsanti dalla lunetta fa 73-69. E così finisce.

Bastava poco. La Tezenis manca l\'appuntamento con la terza vittoria di fila, dopo l\'impresa con la Fortitudo. Ad Osimo la partita rimane punto a punto per lunghi tratti, Verona vince la sfida a rimbalzo (31 a 23), riceve 26 punti da Francesco Gori, arriva all\'ultimo quarto sotto appena di uno (54-53) ma alla fine Osimo vince 63-69. Verona resta in classifica a 16 punti, sabato al PalaOlimpia (inizio alle 21) arriva la Nobili Sbs Castelletto. L\'equilibrio all\'inizio è sovrano, con la Tezenis che sale fino al massimo vantaggio (15-22) con due liberi di Gandini a cui Osimo risponde con Vitale e Gennari.


Dopo un quarto di gara è 19-22. Verona riparte con un canestro di Gori (19-24), rimane avanti coi punti ancora di Gori (24-26), di Campiello (26-29), di Tisato da tre (28-32). Osimo però è sempre a stretto contatto, Bellina mette la bomba del 35 pari ma con Rossi, Cardellini e Gennari l\'Edilcost piazza un mini-allungo (41-35) e un parziale di 13-3 interrotto da un libero di Dri per il 41-36 che manda tutti all\'intervallo. La Tezenis comincia forte, affidandosi soprattutto alla vena di Gori. Franz mette otto dei primi dieci di Verona (bomba, canestro più fallo e due da sotto).


Si continua a viaggiare gomito a gomito Si passa dal 46-46-46 del 24\' al 50-50 del 28\' coi punti di Bellina e Nobile. Mette anche il naso avanti la Tezenis, con la bomba di Gueye del 52-53 ma l\'ultimo canestro del tempo è di Naso. Si entra negli ultimi dieci minuti sul 54-53. Segna da sotto Vitale (56-53), risponde Nobile (56-55), Vitale mette il 58-55, poi Gueye da sotto per il 58-57 ma Barsanti dalla lunga manda Osimo sul 61-57 al 33\'. Nobile firma il meno due (61-59), Barsanti fa 2/2 dalla lunetta (63-59), Vitale dà il +6 a Osimo (65-59).


Si sbaglia da ambo le parti, poi Gori da tre tiene incollata la Tezenis alla partita (65-62), da sotto segnano prima Vitale e poi Gueye (67-64). Vitale non si ferma, poco prima dell\'ingresso nei due ultimi minuti mette tre punti pesantissimi e il 70-64. Gori non si arrende, si va 72-66. Bellina mette due liberi, Verona accorcia ancora (72-69), Barsanti dalla lunetta fa 73-69. E così finisce.


EDILCOST OSIMO: Barsanti 8 (1/3, 1/5), Vitale 24 (9/11, 2/5), Gennari 8 (3/3), Naso 15 (4/7, 2/3), Fois 2 (0/1, 0/1), Rossi 12 (2/4, 1/4), Cardellini 4 (2/3, 0/1), David, Soricetti ne, Magliani ne. All.: Ercolessi.
TEZENIS VERONA: Ferrarese 8 (1/1, 2/5), Gueye 9 (3/5, 1/7), Gandini 2, Bellina 11 (3/6, 1/5), Gori 26 (6/10, 4/7); Tisato 4 (0/1, 1/2), Campiello 2 (1/2), Dri 1 (0/1 da 3), Nobile 6 (3/7, 0/1), Panni ne. All.: Faina.
ARBITRI: Riosa e Vanni degli Onesti.
Parziali: 19-22, 41-36, 54-53.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 17:59 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 3941 letture