utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Latini (SlT): \'Consigliere aggiunto e Corridoni, questi i fatti\'

3' di lettura
1159

L\'emendamento Riderelli è stato votato dalla maggioranza tutta, con dichiarazioni tutti uguali. Si pubblichi il verbale del Consiglio Comunale e si vedrà che è vero. Simoncini e altri consiglieri comunali si è astenuto sull\'emendamento proposto dal PD, mentre Latini e altri della maggioranza lo hanno bocciato.

Rispondo personalmente ai seguenti interventi apparsi su vari siti e blog.


Immigrazioni. Intervento del consigliere Andreoni pubblicato il 27 dicembre 2009. Il capogruppo del PD ignorando cosa e quanto è stato compiuto dall\'amministrazione comunale in questi 10 anni in favore di ogni tipo di minoranza presente sul territorio di Osimo afferma, che è cristiano solo fingere di dare voce agli immigrati cooptandolo quale minus in consiglio comunale, senza alcun diritto vero dal punto di vista politico del ruolo di consigliere comunale, nonché mettendo in contrasto le tante etnie presenti in osimo. Per il resto la Andreoni afferma le solite bugie che una volta erano di rito in bocca a Cittadini, vale a dire alla sinistra più estrema, mostrando la rabbia tipica di chi non accetta mai la sconfitta.


Corridoni. Intervento del consigliere Andreoni pubblicato il 26 dicembre 2009. 1 BUGIA: L\'emendamento Riderelli è stato votato dalla maggioranza tutta, con dichiarazioni tutti uguali. Si pubblichi il verbale del Consiglio Comunale e si vedrà che è vero. Simoncini e altri consiglieri comunali si è astenuto sull\'emendamento proposto dal PD, mentre Latini e altri della maggioranza lo hanno bocciato. 2 BUGIA: la maggioranza si è astenuta perché la proposta è pervenuta dalla Provincia (quando la stessa ha aperto una causa contro il Comune sul Corridoni. Si è mai visto che un ente locale fa guerra ad un altro e gli chiede però di aiutarlo sulla stessa questione) e non era quindi suo \"dovere\" votarla e approvarla. La delibera è passata perché il centro sinistra si è spaccato in due come un cocomero. 3 BUGIA: Il sindaco non fa i conti con nessuno ed è comunque diritto della maggioranza far esprimere le proprie posizioni a ciascuno dei sui rappresentanti.


Corridoni. Intervento del consigliere Damiano Pirani. Mi dispiace contraddire l\'amico Pirani, ma quello che dice è più da PD e comunque affatto vero sui seguenti punti. 1) l\'emendamento Riderelli era da molto che era presentato. 2) Simoncini non ha mai dichiarato di votare a favore della delibera emendata, ma solo di astenersi sull\'emendamento del PD. 3) la mia posizione era l\'espressione di tutta la maggioranza, già concordata da tutti prima. Nessuno ha abbassato la testa (anzi), come si cerca di far apparire solo per deviare l\'attenzione della questione alla tematica della gerarchia dei ruoli. 4) la delibera così emendata è passata con il voto di un consigliere PD un consigliere di Sinistra e Libertà e due consiglieri PDL: questo è un dato oggettivo.


Dino Latini


Gruppo Liste Civiche

responsabile procedura

inserimento sul blog

Dino Latini


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2009 alle 17:27 sul giornale del 29 dicembre 2009 - 1159 letture