utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: \'Syn Coop, il PD legga meglio\'

2' di lettura
2721

il Tribunale ha confermato che non vi è  stata da parte dei dirigenti della Syn Coop alcuna operazione commerciale o speculativa e che il debito accumulato è dovuto proprio all\'obiettivo di far lavorare persone in particolari condizioni e alla stringente morsa della crisi economica.

Quattro soci lavoratori strumentalizzati fortissimamente dal Pd (su oltre ottanta), avevano richiesto il fallimento della Syn Coop, convinti di mettere così in scacco la cooperativa e farla fallire. E ciò senza curarsi del fatto che ancora vi sono soci lavoratori disabili che prestano attività.

Ma i quattro soci strumentalizzati fortissimamente dal Pd, hanno \"buscato\" dal Tribunale di Ancona. Infatti, leggendo tutta la sentenza - e non solo due righe, come vorrebbe fare il coordinatore \"de facto\" del Pd - si evince che i dirigenti della Syn Coop in questi anni si sono preoccupati di dare lavoro a persone in difficoltà e portatrici di handicap e ciò, ovviamente, ha inciso sulla capacità operativa della cooperativa nello svolgimento del lavoro delle commissioni assunte. Si evince anche che se fossero stati ingaggiati lavoratori professionalmente abili, le persone in difficoltà e i portatori di handicap non avrebbero avuto l\'opportunità di svolgere attività lavorativa e di guadagnare qualcosa.

Sulla base di questo assunto, il Tribunale ha confermato che non vi è stata da parte dei dirigenti della Syn Coop alcuna operazione commerciale o speculativa e che il debito accumulato è dovuto proprio all\'obiettivo di far lavorare persone in particolari condizioni e alla stringente morsa della crisi economica.

Carta canta, per fortuna! E oggi il Pd deve spiegare a quei quattro operatori fortissimamente strumentalizzati durante la campagna elettorale, che erano false tutte le promesse loro fatte e che la realtà della Syn Coop, come sancito dal Tribunale, è ben diversa da quella che si è tentato di raccontare.

A questo punto, sarebbe quasi opportuno stabilire un premio a favore di chi riesce a fermare il Pd di Osimo nelle sue iniziative contro i lavoratori (delle Società partecipate, dello sport e adesso della Syn Coop).




Gruppo Liste Civiche

Responsabile della procedura

Di pubblicazione sul blog

Dino Latini



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2009 alle 15:26 sul giornale del 12 dicembre 2009 - 2721 letture