utenti online

Castelfidardo: Orietta Delli e Fabio Alderighi vincono a \'Musica senza Parole\'

2' di lettura 11/12/2009 - Castelfidardo. Orietta Delli e Fabio Alderighi, con il brano "Yupp Ye" dello stesso Alderighi, si sono aggiudicati l'ottava edizione del festival nazionali per brani inediti per fisarmonica "Musica senza parole", organizzato dalla MegMusic di Giorgio Galeazzi, con il supporto dell'Aics di Giorgio Sartini.

Castelfidardo. Orietta Delli e Fabio Alderighi, con il brano "Yupp Ye" dello stesso Alderighi, si sono aggiudicati l'ottava edizione del festival nazionali per brani inediti per fisarmonica "Musica senza parole", organizzato dalla MegMusic di Giorgio Galeazzi, con il supporto dell'Aics di Giorgio Sartini.

Al Cinema Astra di Castelfidardo, esaurito fino all'ultimo dei posti e con un entusiasmo crescente generato dalla bravura di tutti gli 11 finalisti al concorso e degli ospiti della serata, è andata in scena un vero e proprio omaggio alla fisarmonica, strumento in grado di suscitare forti emozioni e di conciliare con la buona musica.

Giorgio Galeazzi, patron dell'evento, ha ancora una volta fatto colpo, proponendo all'attenzione degli appassionati veri talenti dello strumento, provenienti da ogni parte d'Italia. Parole di apprezzamento per "Musica senza parole" sono arrivate anche dagli Assessori del Comune di Castelfidardo Moreno Giannattasio e Anna Maria Nardella.

Ma veniamo alla cronaca della bella serata, presentata ottimamente da Mirko Alvisi e Daniela Gurini. Orietta Delli di Monte San Pietro e Fabio Alderighi di Bologna hanno trionfato con un'ottima polka country. Al secondo posto Vincenzo Ceroli di Atessa con l'altra polka "Full Country" ed al terzo Antonino De Luca di Messina con "Passion y sentimento", un tango argentino Da segnalare che tutti i brani partecipanti erano arrangiati in chiave moderna, oltre che inedita.

Sono stati anche assegnati gli Oscar della Fisarmonica a Roberta Cappelletti e Angel Mauro come cantanti, a Walter Giannarelli come fisarmonicista, Antonio Del Sordo quale chitarrista e Tanguedia. L'accompagnamento musicale è stato della famosa Orchestra Mario Riccardi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2009 alle 16:32 sul giornale del 12 dicembre 2009 - 3277 letture

In questo articolo si parla di castelfidardo, spettacoli, fisarmonica, Roberto Senigalliesi, musica senza parole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Jok