utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Biscarini (PD): \'Si istituisca il Premio Attila osimano\'

2' di lettura
1258

La recente assemblea degli abitanti del centro storico ha messo sotto accusa il Sindaco Simoncini per come è stato realizzata la demolizione e la ricostruzione del palazzo Viglietti. Accuse che lo hanno costretto ad una affannosa \"Errata- corrige\".

La recente assemblea degli abitanti del centro storico ha messo sotto accusa il Sindaco Simoncini per come è stato realizzata la demolizione e la ricostruzione del palazzo Viglietti. Accuse che lo hanno costretto ad una affannosa \"Errata- corrige\". Dai giornali apprendiamo inoltre che della cosa si sta interessando la Magistratura. Indipendentemente dai risultati della indagine, che speriamo sancisca la regolarità della costruzione, vogliamo mettere in risalto un aspetto altrettanto preoccupante.

Il progettista, con indubbia capacità e muovendosi con perizia tra leggi e regolamenti, e quindi presumibilmente rispettando la legge, ha presentato e realizzato un manufatto che, per dimensioni e stile, rende la nostra città meno bella e meno armoniosa.

I cittadini hanno subito un furto di panorama.

Allora la domanda sorge spontanea. Non ci dovrebbe essere anche una etica nel progettare e nel costruire? Perché certi professionisti mettono le loro capacità e la loro intelligenza al servizio della ricerca del massimo tornaconto? Perché non si rendono conto che ci sono beni come il territorio, il paesaggio, il panorama che rappresentano la nostra storia, le nostre radici, la nostra cultura e che sono beni comuni, di tutti e che vanno tutelati, difesi, valorizzati.

Siccome si continua in maniera imperterrita ( sembra che il medesimo progettista sia dietro alla ristrutturazione del Molino Bianchi) vogliamo lanciare la proposta della istituzione del Premio Attila Osimano.

Ogni anno sulla base di motivazioni precise, dopo aver selezionato le realizzazioni più significative che offendono il diritto ad avere una città bella, una commissione nominata allo scopo e formata da personaggi di chiara autorevolezza, conferirà in una cerimonia il premio in questione, in modo che sia chiaro ed evidenziato pubblicamente il giudizio su comportamenti che una parte della città considera poco etici.

Matteo Biscarini


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2009 alle 17:05 sul giornale del 28 novembre 2009 - 1258 letture