utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'

Confindustria, presentato il nuovo marchio di qualità per agenzie di viaggio

2' di lettura
1119

ludovico scortichini

La Sezione Turismo di Confindustria Ancona ha presentato il nuovo marchio di qualità collettivo per le agenzie di viaggio. Hanno illustrato l’iniziativa il Presidente della Sezione Turismo, Ludovico Scortichini, e il responsabile marketing dell’Associazione, Gabriele Micozzi.

Il nostro territorio ha bisogno di un turismo a 360 gradi. Con questo marchio di qualità per le agenzie di viaggio vogliamo puntare su un\'offerta turistica di eccellenza, e sulla soddisfazione della clientela”. Il presidente Scortichini introduce con queste parole la nuova iniziativa ideata dalla Sezione Turismo di Confindustria Ancona. Una certificazione di qualità che segue quella pensata due anni fa per gli alberghi, “nei quali, da nostre indagini, risulta un aumento di soddisfazione del cliente tra il 70% e il 92%. Abbiamo quindi pensato di investire anche nei servizi esterni alle strutture alberghiere, nelle quali il cliente non sembra percepire miglioramenti”.



Il responsabile marketing dell’Associazione, Gabriele Micozzi, presenta i dati dell’indagine di Confindustria: i turisti intervistati richiedono una maggiore qualità nei servizi di agenzia turistica, in particolare per quanto riguarda la conoscenza del territorio e l’originalità delle offerte. Il “marchio di qualità” è stato dunque studiato per “offrire al cliente una consulenza competente e personalizzata, e servizio altamente professionale”, ricorda Scortichini, che ha inoltre illustrato nel dettaglio le tredici condizioni che rappresentano gli standard che le agenzie dovranno soddisfare per ottenere la certificazione. Tra questi, grande importanza ai servizi di “customer care”, alla formazione professionale degli operatori e alla possibilità offerta al cliente di effettuare direttamente prenotazioni tramite internet.

Partiremo con un’area test di agenzie di viaggio iscritte all’Associazione”, conclude il Presidente, “per poi allargare il progetto alle agenzie della regione. Dopo due anni cercheremo di esportare questo marchio di qualità a livello nazionale”.





ludovico scortichini

Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2009 alle 17:32 sul giornale del 25 novembre 2009 - 1119 letture