utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: Inaugurazione del nuovo Palasport \'Massimo Serenelli\'

3' di lettura
1365

Si inaugura  questa sera (20 novembre) alle ore 21,15 il nuovo Palasport \"Massimo Serenelli\". Tra gli interventi previsti quello di S.E. Mons Giovanni Tonucci, arcivescovo di Loreto e del sindaco di Loreto Moreno Pieroni. Il nuovo Palasport è stato realizzato in 70 giorni, cioè dal 22 luglio al 27 settembre 2009. Accoglie 2000 posti a sedere.

Si inaugura questa sera (20 novembre) alle ore 21,15 il nuovo Palasport \"Massimo Serenelli\". Tra gli interventi previsti quello di S.E. Mons Giovanni Tonucci, arcivescovo di Loreto e del sindaco di Loreto Moreno Pieroni. Il nuovo Palasport è stato realizzato in 70 giorni, cioè dal 22 luglio al 27 settembre 2009. Accoglie 2000 posti a sedere.

Si tratta di una struttura moderna, attrezzata e di considerevole capienza.

\"La nostra iniziativa- ha spiegato il sindaco- non è solo legata allo sport, ma ha una funzione polivalente. Essendo la nostra la città dell\'accoglienza e della solidarietà, dove passano tra pellegrini e turisti più di 3 milioni di persone, non potevamo non dotarci di una struttura del genere. E\'un luogo di notevole capienza dove si possono predisporre convegni e concerti. E tutto ciò a nostro avviso può dare alla nostra cittadina maggior visibilità e una dimensione diversa, più ampia e di respiro nazionale e internazionale che le compete\".

Un\'offerta in più, dunque, che viene da Loreto, per la congressistica, i concerti e l\'accoglienza, per l\'intero comprensorio.

L\'amministrazione in questi otto anni è riuscita a dotare la città anche di una struttura e di un teatro di circa 300 posti. Un pala-congressi di circa 900 posti e di un palasport polivalente, questo appunto di circa 2000 posti. Uno spettro di scelta molto ampio a seconda delle esigenze. Con quest\'ultima realizzazione abbiamo raggiunto il top.

\"Credo sia un motivo d\'orgoglio per il comprensorio tutto: della Valmusone, della Riviera del Cònero, per Ancona sud, per le Marche-ha sottolineato Pieroni-è un\'opportunità ulteriore con la quale Loreto amplia così la sua offerta e dà una serie di servizi in più. Credo che questo arricchisca le potenzialità turistiche, economiche e commerciali della nostra città e non solo\". L\'intervento è costato circa 1 milione 500mila euro. Per la realizzazione di quest\'opera ha contribuito la Fondazione Opere Laiche nella persona del presidente uscente Duilio Giorgetti e del vicepresidente Maccaroni e di tutto il Consiglio di Amministrazione uscente. La Società Pallavolo ha anche aiutato per la sistemazione di questa struttura con grande impegno e volontariato.

La ditta che ha vinto l\'appalto e che ha permesso alla città di Loreto di poter fruire in 70 giorni di questa struttura è la OMAC di Osimo di Catozzo Graziano. \"Questo è il risultato che mettiamo a disposizione della cittadinanza di Loreto, del comprensorio e delle Marche tutte-ha detto soddisfatto il sindaco-da questo punto di vista sono sereno e aggiungo che in prospettiva la struttura e quella zona si arricchirà anche di una tensostruttura che verrà completata entro la fine dell\'anno per un intervento di 200mila euro\".


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2009 alle 20:58 sul giornale del 20 novembre 2009 - 1365 letture