utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: la Natività è di casa a Loreto con presepi artistici e mercatino

2' di lettura
2652

\"Quando ho raccontato ad alcuni miei amici di questa iniziativa mi hanno detto: altro che Napoli, quest\'anno andiamo a Loreto per vedere i presepi!\" Scherza monsignor Giovanni Tonucci che ieri nella sede del Palazzo Apostolico ha presentato assieme al vice sindaco lauretano Paolo Niccoletti e alla vicepresidente provinciale di Confartigianato Katia Sdrubolini L\'arte del presepe.

\"Quando ho raccontato ad alcuni miei amici di questa iniziativa mi hanno detto: altro che Napoli, quest\'anno andiamo a Loreto per vedere i presepi!\" Scherza monsignor Giovanni Tonucci che ieri nella sede del Palazzo Apostolico ha presentato assieme al vice sindaco lauretano Paolo Niccoletti e alla vicepresidente provinciale di Confartigianato Katia Sdrubolini L\'arte del presepe. La Natività trova nella città Mariana il suo soggiorno naturale e vi dimorerà come protagonista per ben due mesi. Tutto avrà inizio con il taglio del nastro previsto per sabato 21 novembre alle ore 17 presso il Bastione San Gallo alla presenza dei rappresentanti di Regione, Comune, Confartigianato e Delegazione Pontificia Santa Casa, organizzatori e promotori della manifestazione.


Il Bastione ospiterà fino al 15 gennaio una mostra di presepi opera di artigiani marchigiani e una rassegna delle rappresentazioni sacre nelle tradizioni delle differenti regioni d\'Italia, mentre nel Museo di Palazzo Apostolico, Basilica, camminamenti di ronda e Piazza della Madonna troveranno posto fino al 2 febbraio le raffigurazioni della Natività così come è stata raccontata in secoli di storia dall\'arte presepiale. Appuntamento inoltre in via Sisto Quinto e Piazza Giovanni XXIII con il mercatino \'L\'arte del Presepe\': nei weekend del 21-22 novembre e del 28 e 29 novembre (ore 9-23) sarà possibile acquistare produzioni dell\'artigianato artistico locale.


In foto: Niccolini - Tonucci - Sdrubolini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2009 alle 17:18 sul giornale del 19 novembre 2009 - 2652 letture