utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Buccelli (La Destra): Alba Adriatica, potrebbe succedere anche a Osimo

2' di lettura
3811

Siamo quindi a sollecitare di nuovo Amministrazione, comando dei vigili urbani e guardia di finanza, ad effettuare quei controlli sugli affitti e sull’agibilità delle case affittate ad extracomunitari per tutelare la cittadinanza Osimana  che è stata sempre curiosa di conoscere in modo certo e \"sicuro\" chi ci fosse nella casa accanto.

Alba Adriatica non è poi così lontana.
Quello che è successo nei giorni scorsi ad Alba Adriatica riflette la situazione italiana, su quei cosidetti “migranti “ di cui il PD ha tanto parlato nei giorni scorsi..
Chissà se anche ad Alba hanno un consigliere “migrante” aggiunto”?
Questo sta a testimoniare che abbiamo ragione e che bisogna prepararsi perchè potrebbe succedere anche da noi. Siamo quindi a sollecitare di nuovo Amministrazione, comando dei vigili urbani e guardia di finanza, ad effettuare quei controlli sugli affitti e sull’agibilità delle case affittate ad extracomunitari per tutelare la cittadinanza Osimana che è stata sempre curiosa di conoscere in modo certo e \"sicuro\" chi ci fosse nella casa accanto ....


Il programma delle Liste Civiche prevedeva il controllo degli affitti e la regolarità degli immigrati ad Osimo; chiediamo quindi di non procrastinare più questo tipo di interventi, ma di controllare e punire tutti i trasgressori, compresi tutti quegli Osimani che, (sanno predicare bene ma razzolano assolutamente male) affittano clandestinamente appartamenti.
Sappiamo tutti di appartamenti pieni di Cinesi non regolarmente registrati, e di extracomunitari che pagano il posto letto a cifre esorbitanti, ci chiediamo: come mai tutti lo sanno e nessuno interviene?
Poi leggo sul giornale che viene espulso un cittadino africano perchè non in regola; viene beccato davanti al cityper perché fa l’elemosina...perchè lì sì e negli appartamenti nessuno ci va? La legge va rispettata, se qualcuno non è in regola deve essere espulso, ma anche gli Osimani che speculano su queste persone devono pagare, altrimenti il diritto di reciprocità non avremmo il diritto di chiederlo.


La legge è uguale per tutti.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2009 alle 15:25 sul giornale del 13 novembre 2009 - 3811 letture