Loreto: arriva il nuovo rosario digitale per smart phone e computer

2' di lettura 11/11/2009 - Dal Santuario della Santa Casa di Loreto, luogo simbolo di una delle preghiere comunitarie di più lunga tradizione e popolarità qual è il Santo Rosario, parte dunque una riflessione mirata ad approfondire il ruolo che possono avere le nuove tecnologie a sostegno della preghiera. Al convegno Fede e tecnologia: una convergenza a sostegno della preghiera sarà moderatrice la giornalista del TG5 Cesara Buonamici.

Sarà presentato a Loreto nel corso del convegno nazionale su FEDE E TECNOLOGIA.


Il rapporto fra fede e tecnologia, con particolare riferimento ai nuovi strumenti della comunicazione digitale nell\'era di internet, è tema di grande interesse per la Chiesa e continuerà a lungo ad animare il confronto all\'interno del mondo ecclesiastico e laico. Nella realtà odierna, in cui il credente vive con difficoltà crescente la dimensione comunitaria della Fede e i momenti da dedicare alla preghiera si fanno sempre più rari, saper sfruttare gli spazi di incontro e di dialogo offerti dalle nuove tecnologie digitali può costituire un\'occasione inedita per riscoprire la dimensione della Fede vissuta attraverso la preghiera comunitaria.


Dal Santuario della Santa Casa di Loreto, luogo simbolo di una delle preghiere comunitarie di più lunga tradizione e popolarità qual è il Santo Rosario, parte dunque una riflessione mirata ad approfondire il ruolo che possono avere le nuove tecnologie a sostegno della preghiera.


\"Fede e tecnologia: una convergenza a sostegno della preghiera\"



Giovedì 19 novembre
ore 10.30
Palazzo Apostolico
Piazza della Madonna, 1
Loreto (AN)

Programma:

Ore 10.30 Fede, preghiera e tecnologia: il punto di vista della Chiesa
Moderatore: Cesara Buonamici apre salutando gli ospiti, presentando i relatori e introducendo brevemente il tema

Mons. Giovanni Tonucci, Arcivescovo Delegato Pontificio
- Le ragioni del convegno: il Santuario della Santa Casa di Loreto come promotore di una riflessione sulla fede e la società contemporanea: comunicazione e tecnologia, limiti e opportunità per la pratica del credente.
- La vitalità della preghiera del Rosario nella dimensione individuale e comunitaria: l\'esperienza di Loreto.

Dott. Angelo Scelzo, Sottosegretario Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali
- L\'interpretazione della Santa Sede


Ore 11.15 Fede, comunicazione e tecnologia: valutazioni e prospettive
Moderatore: Cesara Buonamici promuove il dibattito coinvolgendo
Franco La Cecla, professore di Antropologia presso l\'Univ. Vita-Salute San Raffaele
Andrea Camporese, presidente Fondazione Città della Speranza
Luigi Accattoli, Vaticanista
Rosa Alberoni, professoressa di Sociologia generale presso lo IULM di Milano, studiosa e scrittrice (in attesa di conferma)
Ruben Razzante, professore di Diritto dell\'informazione e del prodotto culturale all\'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Ore 12.00 Il nuovo progetto digitale
Moderatore: Cesara Buonamici introduce l\'ultima sessione
Vincenzo Coccoli, Ascanio Orlandini, Euro Digital Equipment srl
- Presentazione del progetto: dal rosario elettronico alla sua evoluzione digitale

Fabrizio Caprara, A. D. Saatchi & Saatchi Italia, e Silvio Meazza, Head of Interactive Saatchi & Saatchi Italia
- Presentazione del progetto: la Community per la preghiera

Moderatore: Cesara Buonamici apre alle domande dalla sala

Conclusioni
Moderatore: Cesara Buonamici ringrazia i relatori e chiude il Convegno

Segue buffet





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2009 alle 20:51 sul giornale del 12 novembre 2009 - 1465 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, loreto, cesara buonamici





logoEV