Voci di donne: incontri e letture alle Grotte del Cantinone

2' di lettura 10/11/2009 - Il prossimo 20 novembre apre la rassegna \"Voci di donne\" organizzata dalla Biblioteca Comunale e voluta dall\'Assessorato alle Attività Culturali. Con cadenza settimanale, tutti i venerdì alle ore 18,15 per cinque settimane, quattro scrittrici ed una attrice presenteranno i loro lavori. 

L\'autunno osimano prevede anche quest\'anno gli appuntamenti con la scrittura femminile.


Il prossimo 20 novembre apre infatti la rassegna \"Voci di donne\" organizzata dalla Biblioteca Comunale e voluta dall\'Assessorato alle Attività Culturali. Con cadenza settimanale, tutti i venerdì alle ore 18,15 per cinque settimane, quattro scrittrici ed una attrice presenteranno i loro lavori. Aprirà Lucia Tancredi che, dopo \"Io Monica\" e \"Racconti di viaggio- le città d\'arte della marca maceratese, presentati nelle scorse edizioni, torna ad Osimo per la terza volta con \"Côté Bach\" un romanzo in cui, come si dice nella quarta di copertina, si dà \"prova di come ci siano esistenze in cui ogni cosa accade al posto giusto nel momento giusto\" edito dalla casa editrice EV da lei recentemente fondata.


Il 27 novembre Clara Schiavoni, osimana che dopo anni di insegnamento si è reinventata con entusiasmo una nuova vita fra accoglienza e scrittura e che ci parlerà dell\' esperienza che l\'ha portata a pubblicare \"Il viaggio del mio cuore\" con il quale ha recentemente vinto il concorso Da donna a donna; la serata del 4 dicembre vedrà protagonista Maria Lampa, personalità poliedrica che fra le altre cose è coordinatrice di un \"Salotto Culturale\" ad Ancona e conduce una rubrica su \"Agoradio\": ci presenterà \"Il valore nelle orme del cuore\" un libro di considerazioni e riflessioni.


Barbara Raponi Giorgini l\'11 dicembre ci parlerà del suo romanzo d\'esordio \"Perché scomodare l\'Universo?\" Il libro, presentato all\'edizione 2009 della Fiera Internazionale del libro di Torino, ha il merito di saper coinvolgere il lettore dalla prima all\'ultima pagina con ritmo e brillantezza narrativa. Barbara lavora all\'Assemblea legislativa delle Marche, ha collaborato alla Commissione Cultura del Comune di Ancona e da tempo si dedica alla scrittura romanzesca.


Chiuderà la rassegna Isabella Carloni attrice, cantante e regista, con esperienze professionali altamente qualificate nel campo teatrale; si occupa da anni di tematiche femminili e di cultura della differenza attraverso studi, spettacoli e progetti artistico-culturali. L\'artista si esibirà con il recital spettacolo \"Lo sguardo rubato\" che fa parte del progetto \"Il velo\" vincitore del Bando Cohabitat 2009 della Provincia di Ancona e realizzato in collaborazione con il Centro Cultura Canto di Osimo, Associazione che da anni promuove sul territorio una ricerca specialistica attorno alla cultura della voce. Fanno parte del progetto anche il video artista Andrea Marinelli e il fotografo Ariel Gonzales. Per l\'occasione l\'attrice sarà accompagnata dal Maestro fisarmonicista Christian Riganelli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2009 alle 17:46 sul giornale del 11 novembre 2009 - 1093 letture

In questo articolo si parla di cultura, maria lampa, letture, Barbara Raponi Giorgini, grotte del cantinone, clara schiavoni, christina riganelli, Christian Riganelli, Isabella Carloni, lucia tancredi