Monte Conero, flora e fauna: a lezione con gli esperti

1' di lettura 10/11/2009 - Tenuta dagli esperti dott.ssa Silvia di Cicco e Ing. Mario Gottardi, si terrà, presso il Gruppo Micologico Osimano, sito in via G. Soglia, 12 ad Osimo, una serata a tema sulla flora e sulle caratteristiche  del Monte Conero. L\'ingresso all\'iniziativa è libero e avrà inizio alle ore 21 di lunedì 16 novembre.

Tenuta dagli esperti dott.ssa Silvia di Cicco e Ing. Mario Gottardi, si terrà, presso il Gruppo Micologico Osimano, sito in via G. Soglia,12 ad Osimo, una serata a tema sulla flora e sulle caratteristiche del Monte Conero o Monte d\'Ancona, che con i suoi 572 m. di altezza è il promontorio più importante, che ha le rupi marittime più alte di tutto l\'Adriatico italiano (più di 500 metri). Nonostante la sua limitata altitudine, merita appieno il nome di monte per l\'aspetto maestoso che mostra a chi lo osserva dal mare, per i suoi sentieri alpestri, per gli strapiombi altissimi con panorami mozzafiato e per le attività che vi si svolgono tipiche della montagna, come l\'arrampicata libera. Oltre ai mammiferi, agli anfibi e agli uccelli, tra cui una coppia di falco pellegrino, il monte Conero ospita altre 1500 specie di piante diverse soprattutto quelle della macchia mediterranea alcune delle quali, rarissime, come l\'Euforbia Characias. L\'interessante serata sarà anche documentata con immagini delle più caratteristiche varietà arboree e floreali. L\'ingresso all\'iniziativa è libero e avrà inizio alle ore 21 di lunedì 16 novembre.

da Franco Focante
Presidente Gruppo Micologico Osimo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2009 alle 18:26 sul giornale del 11 novembre 2009 - 1923 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, Franco Focante, Gruppo micologico Osimano, monte conero