Castelfidardo: Avis, mezzo secolo da celebrare con la festa del donatore

2' di lettura 09/11/2009 - Le manifestazioni per ricordare questa ricorrenza sono iniziate durante l\'estate con la sponsorizzazione di alcune serate culturali all\'interno della manifestazione \"Ingirogustando\", proseguiranno giovedì 12 novembre alle ore 21.30 al teatro Astra con lo spettacolo musicale a cura dell\' \"orchestra giovanile Castelfidardo\" e culmineranno con la festa del donatore domenica 15 novembre.

Dopo un lungo tempo dedicato all\'organizzazione, l\'Avis si prepara a vivere un anniversario molto importante: i primi 50 anni di attività. Le manifestazioni per ricordare questa ricorrenza sono iniziate durante l\'estate con la sponsorizzazione di alcune serate culturali all\'interno della manifestazione \"Ingirogustando\", proseguiranno giovedì 12 novembre alle ore 21.30 al teatro Astra con lo spettacolo musicale a cura dell\' \"orchestra giovanile Castelfidardo\" e culmineranno con la festa del donatore domenica 15 novembre.


Una data scelta non a caso. Infatti, proprio 50 anni fa, sempre nel mese di novembre, i soci fondatori si riunirono per la storica firma dello statuto che sanciva la nascita della prima realtà associativa in territorio fidardense. Ricco il programma della festa. Si inizierà con il raduno dei convenuti presso la sede di via Matteotti, dove partirà il corteo fino all\'Auditorium San Francesco dove sarà celebrata la Santa Messa. Di seguito, la cerimonia ufficiale presso il Salone degli Stemmi con il saluto delle autorità, la relazione informativa del neo presidente Gianfranco Spegni, la consegna della borsa di studio alla memoria di Simona Roganti e la premiazione dei donatori benemeriti.


Rinnoviamo il nostro grazie invece a tutti, soprattutto a coloro che hanno deciso da pochissimo di far parte di questa famiglia, facendo la prima donazione. Al termine della cerimonia, ci sarà spazio per l\'irrinunciabile momento conviviale, quest\'anno organizzato presso il ristorante Anton di Recanati. Sarà un evento importantissimo per i donatori, le loro famiglie ma soprattutto per la città che celebra, con questo anniversario, anche la nascita del volontariato così ben radicato grazie alle tante realtà che sono poi sorte sull\'esempio dell\'Avis.

Oro con smeraldo
: Claudio Leonori.
Oro con rubino
: Stefano Stortoni, Riccardo Rizza, Gaetano Rizza, Anacleto Paoloni, Marco Pantalone, Franco Mammoli, Moreno Lanari, Mirando Dapas, Adriano Centioni, Mauro Carini, Marco Capulli, Giacomo Caproni, Marcello Borselli.
Oro: Renato Vissani, Giancarlo Schiavoni, Paolo Ramazzotti, Cristian R Ragnini, Mauro Piangerelli, Marco Nisi-Cerioni, Francesco Mariani, Sara Leonori, Marco Graciotti, Giampaolo Giacchè, Mario Gasparoni, Sauro Del Vicario, Andrea Camilletti, Anna Rita Bugari, Cesare Aquilanti, A.Maria Agostinelli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2009 alle 17:28 sul giornale del 10 novembre 2009 - 2211 letture

In questo articolo si parla di attualità, avis, castelfidardo, Comune di Castelfidardo





logoEV