utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > LAVORO
comunicato stampa

Addetto Agenzia Comunale del Lavoro cercasi

11' di lettura
1232

Per la partecipazione alla selezione i candidati dovranno far pervenire all\'Ufficio Protocollo del Comune di Osimo, entro le ore 12 del giorno 12 novembre 2009  a pena di decadenza, apposita istanza di partecipazione alla selezione, redatta in carta libera e sottoscritta in originale dal candidato, con allegata la seguente documentazione, anch\'essa debitamente sottoscritta dal candidato (vedi Pdf allegato)

In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 263 del 07/10/2009, con la quale è stato approvato il progetto relativo alla istituzione dell\'\"Agenzia del Lavoro\" da parte del Comune di Osimo, di cui al D.Lgs. n. 276 del 10/09/2003 e successive modifiche ed integrazioni e L.R. n. 2 del 25/01/2005;

Considerato che, con la citata deliberazione, la Giunta Comunale ha autorizzato il Dirigente competente all\'avvio delle procedure per il conferimento dell\'incarico di collaborazione coordinata e continuativa per la individuazione della quarta unità da destinare al predetto Ufficio, da reperirsi tra soggetti con specializzazione universitaria e/o iscrizione all\'Albo dei Consulenti del Lavoro esperti nel settore delle risorse umane, formazione professionale, mediazione tra domanda ed offerta di lavoro, ecc.;

Vista la determinazione dirigenziale n. 1/1691 del 30/10/2009 con la quale è stato approvato l\'avviso pubblico per il conferimento di tale incarico di collaborazione coordinata e continuativa;

Visto l\'art. 54/bis del vigente Regolamento sull\'Ordinamento degli Uffici e Servizi;

Visto il \"Regolamento per il conferimento di incarichi di collaborazione, di studio, di ricerca e di consulenza ad esperti esterni\", approvato dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 160 del 13/05/2008, nel quale sono indicati i requisiti e le procedure per il conferimento degli incarichi;

Richiamato l\'art. 110, comma 6, del TUEL n. 267/2000;

RENDE NOTO

che il Comune di Osimo intende conferire l\'incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad idoneo soggetto da destinare all\'ufficio: \"Agenzia del Lavoro\".

Tale Ufficio potrà svolgere attività di intermediazione, ricerca e selezione del personale e supporto alla ricollocazione professionale, oltre che avere la funzione di sportello informativo, all\'interno del palazzo municipale di Osimo, per facilitare la conoscenza, da parte dei cittadini, di eventuali iniziative ed opportunità di lavoro.

L\'ufficio: \"Agenzia del Lavoro\" sarà costituito da quattro unità. Oltre al personale comunale, viene reperita all\'esterno altra figura specializzata, attraverso l\'incarico di collaborazione coordinata e continuativa cui si riferisce il presente avviso pubblico.

L\'incarico di collaborazione coordinata e continuativa avrà la durata di un anno, con decorrenza dalla data di sottoscrizione del relativo contratto e comunque successivamente al rilascio, da parte della Regione Marche, dell\'autorizzazione provvisoria al funzionamento del nuovo Ufficio.

Il compenso, omnicomprensivo e forfettario, è previsto:

- in euro 25.000,00 + I.V.A., se libero professionista;

- ovvero, in euro 25.000,00, comprensivo della quota INPS a carico del collaboratore, se non possessore di partita I.V.A.;

per un impegno minimo garantito di almeno cinque giorni settimanali di servizio.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER L\'INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO CUI CONFERIRE L\'INCARICO

Possono presentare istanza di partecipazione alla selezione i soggetti in possesso dei seguenti titoli e requisiti:

Requisiti di carattere generale:

a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell\'Unione Europea;

b) godere dei diritti civili e politici;

c) non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l\'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

d) essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali;

Titolo di studio richiesto:

- diploma di laurea (laurea secondo il vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale o altre specializzazioni frutto di percorsi didattici universitari completi e definiti formalmente dai rispettivi ordinamenti, in aggiunta alla laurea triennale);

L\'iscrizione all\'albo dei consulenti del lavoro da almeno due anni costituisce titolo idoneo alternativo al possesso del diploma di laurea.

Esperienza professionale richiesta:

- adeguate competenze professionali che possono derivare, alternativamente, da un\'esperienza professionale di durata non inferiore a due anni acquisita in qualità di dirigente, quadro, funzionario o professionista, nel campo della gestione o della ricerca e selezione del personale o della fornitura di lavoro temporaneo o della ricollocazione professionale o dei servizi per l\'impiego o della formazione professionale o di orientamento o della mediazione tra domanda ed offerta di lavoro o nel campo delle relazioni sindacali;

Ai fini dell\'acquisizione dell\'esperienza professionale di minimo due anni, si terrà altresì conto dei percorsi formativi certificati dalle Regioni o Province autonome e promossi anche dalle Associazioni maggiormente rappresentative in materia di ricerca e selezione del personale, ricollocazione professionale e somministrazione, di durata non inferiore ad un anno.

L\'iscrizione all\'albo dei consulenti del lavoro da almeno due anni costituisce titolo idoneo alternativo all\'esperienza professionale.

MODALITA\' DI PRESENTAZIONE DELL\'ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

Per la partecipazione alla selezione i candidati dovranno far pervenire all\'Ufficio Protocollo del Comune di Osimo, entro le ore 12 del giorno 12 novembre 2009 a pena di decadenza, apposita istanza di partecipazione alla selezione, redatta in carta libera e sottoscritta in originale dal candidato, con allegata la seguente documentazione, anch\'essa debitamente sottoscritta dal candidato:

1) \"curriculum vitae\", contenente la descrizione delle esperienze (di studio e professionali) maturate in relazione alla tipologia dell\'incarico da conferire;

2) dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, resa ai sensi dell\'art. 47 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445, con allegato documento di identità in corso di validità, avente ad oggetto il possesso dei requisiti di carattere generale sopra indicati, il titolo di studio e l\'esperienza professionale richiesti dal presente avviso per poter partecipare alla selezione; a tal fine potrà essere utilizzato il modello allegato al presente avviso sub lettera \"A\";

3) offerta economica, espressa in termini di ribasso percentuale sul compenso proposto dall\'Amministrazione Comunale e sopra indicato;

4) proposta per l\'ottimale organizzazione del nuovo Ufficio, con particolare riferimento alle potenzialità di intervento a favore dei soggetti in cerca di occupazione ed a favore della richiesta delle aziende locali di ricerca di manodopera.

L\'Amministrazione ha facoltà di procedere alle verifiche di quanto dichiarato e prodotto e di richiedere integrazioni documentali, se ed in quanto ritenuto necessario.

Anche le domande che perverranno a mezzo del servizio postale dovranno essere consegnate all\'Ufficio Protocollo entro il termine sopra indicato, a pena di decadenza.

CRITERI DI VALUTAZIONE DEI CANDIDATI .

La scelta dell\'incaricato verrà effettuata tramite:

- comparazione, da parte di apposita Commissione, dei curricula, dell\'offerta economica e della proposta per l\'organizzazione del nuovo Ufficio presentati dai candidati con l\'istanza di partecipazione;

- e successivo colloquio con la Commissione stessa, finalizzato a verificare l\'attitudine e le capacità dei candidati in relazione all\'incarico da svolgere.

La Commissione assegnerà a ciascuna istanza ammessa alla selezione un punteggio massimo di 30 punti, così ripartiti:

CURRICULUM max punti 15

OFFERTA ECONOMICA max punti 10

PROPOSTA ORGANIZZATIVA max punti 05

Nell\'attribuzione del punteggio relativo al curriculum la Commissione valuterà i seguenti elementi:

a) qualificazione professionale (titoli di studio e attestati di qualificazione pertinenti all\'oggetto dell\'incarico);

b) esperienza professionale già maturata nel settore di attività di riferimento.

Successivamente, la Commissione effettuerà un colloquio con i candidati.

Per la valutazione del colloquio la Commissione disporrà di max 15 punti per ciascun candidato.

La graduatoria sarà formulata sulla base del punteggio complessivo assegnato dalla Commissione a: curriculum-offerta e progetto e del punteggio assegnato con riferimento al colloquio.

Il presente avviso non vincola assolutamente l\'Amministrazione Comunale che resta libera di non dare seguito alla procedura di conferimento dell\'incarico, in particolare qualora la Regione Marche non dovesse concedere l\'autorizzazione al funzionamento dell\'ufficio \"Agenzia del Lavoro\".

CONTRATTO DI INCARICO

Il Dirigente competente stipulerà in forma scritta il contratto di collaborazione coordinata e continuativa con il soggetto risultato primo classificato nella suddetta graduatoria e verificherà periodicamente il corretto svolgimento dell\'incarico, mediante riscontro delle attività svolte dall\'incaricato e dei risultati ottenuti.

Ferme restando le maggiori o diverse forme di verifica previste nel contratto, l\'incaricato sarà comunque tenuto alla presentazione di una relazione finale illustrativa delle attività svolte e dei risultati raggiunti.

Qualora i risultati delle prestazioni fornite dal collaboratore risultassero non conformi a quanto richiesto sulla base del contratto, troveranno applicazione le disposizioni del Codice Civile in materia di risoluzione del contratto.

Non è ammesso il rinnovo del contratto.

La proroga del contratto stipulato potrà avvenire una sola volta, per ragioni eccezionali e straordinarie debitamente motivate, che non dipendano dal colpevole comportamento dell\'incaricato. La durata della proroga dovrà essere strettamente collegata alla prestazione, fase od attività da concludere o realizzare, fermo restando il compenso pattuito per il progetto individuato.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi dell\'art. 13 del D.Lgs. n. 196/03, i dati personali forniti dai candidati, saranno raccolti dall\'Amministrazione, conservati in un archivio cartaceo ed utilizzati per le finalità di cui alla presente selezione. L\'interessato gode dei diritti previsti dall\'art. 7 del D.Lgs. n. 196/03. Il responsabile del trattamento dei dati è individuato nel responsabile del procedimento.

NORME TRANSITORIE E FINALI

Il presente avviso sarà pubblicato, per dieci giorni consecutivi, sul sito Internet del Comune al seguente indirizzo: www.comune.osimo.an.it. Copia integrale dello stesso avviso sarà affissa, sempre per dieci giorni consecutivi, all\'Albo Pretorio del Comune di Osimo. L\'avviso sarà altresì reperibile presso l\'Ufficio Relazioni con il Pubblico dell\'Ente.

Ogni altra informazione relativa al presente avviso potrà essere richiesta all\'Ufficio Segreteria (tel. 071-7249279/071-7249300 - e.mail: lucia.magi@comune.osimo.an.it- fax n. 071-7133254).

Responsabile del procedimento: d.ssa Lucia Magi - Dirigente del Dipartimento degli Affari Generali e dei Servizi Amministrativi e Sociali del Comune di Osimo.

Osimo, lì 02/11/2009




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2009 alle 17:50 sul giornale del 03 novembre 2009 - 1232 letture