Loreto, volley: mal di trasferta, ancora niente punti

5' di lettura 15/10/2009 - Mal di trasferta che continua per la Esse-ti Carilo Loreto. Anche a Monza la squadra di Luca Moretti non raccoglie punti e deve cedere all\'Acqua Paradiso Monza per 3 set a 1. Dopo i 3 a 0 subiti a Piacenza e Modena, la Esse-ti Carilo fatica a trovare il proprio gioco fuori dalle mura amiche del PalaSerenelli e incappa in un altro match con 0 punti portati nella propria classifica. 

ACQUA PARADISO GABECA MONZA: Sivula n.e., Rauwerdink 15, Pesenti (L) n.e., Krumins n.e., Haldane 2, Touminen, Forni 4, Molteni 6, Buti 11, Travica 3, Gavotto 21, De Luca n.e., Exiga (L). All Berruto.

ESSE-TI CARILO LORETO: Digao 9, Marra (L), Marzola; Diachkov 13, Dolfo 3; Van Dijk 10; Visentin 3, Vigilante, Belcecchi; Paoli; Cester 8, Shumov 8. All. Moretti.

Mal di trasferta che continua per la Esse-ti Carilo Loreto. Anche a Monza la squadra di Luca Moretti non raccoglie punti e deve cedere all\'Acqua Paradiso Monza per 3 set a 1. Dopo i 3 a 0 subiti a Piacenza e Modena, la Esse-ti Carilo fatica a trovare il proprio gioco fuori dalle mura amiche del PalaSerenelli e incappa in un altro match con 0 punti portati nella propria classifica. PalaSerenelli che accoglierà la Esse-ti Carilo Loreto domenica 18 ottobre nella sfida importantissima contro la Yoga Forlì.

I SESTETTI

MONZA: Travica, Gavotto, Haldane, Buti, Rauwerdink, Molteni, Exiga (L)

LORETO: Visentin, Van Dijk, Cester, Shumov, Diachkov, Digao, Marra (L).

1° SET: Monza spinge al servizio ed in attacco con Gavotto in apertura match costringendo la Esse-ti Carilo a due errori consecutivi in attacco per il +3 alla prima pausa del set (8-5). L\'ace di Gavotto regala il massimo vantaggio ai padroni di casa (11-6) con Loreto che trova difficoltà in attacco soprattutto con Digao (due errori per lui e 13-7 per Monza, tempo Moretti). Il muro di Shumov su Gavotto riduce le distanze (13-9), anche se l\'errore del centrale finlandese in battuta mantiene Monza sul +5 (16-11). Altre due battute sbagliate per i marchigiani che sommate all\'errore in attacco di Van Dijk e al muro di Haldane su Diachkov permettono a Monza di allungare sul +7 (21-14, time out Moretti). Esse-ti Carilo in difficoltà e per Monza è facile chiudere il set sfruttando il settimo errore al servizio di Loreto (25-19).

2° SET: Due punti per Loreto ad inizio parziale con Marra bravo in difesa su Molteni (0-2). Il muro di Diachkov su Gavotto manda Loreto sul 2 a 5 con i marchigiani che mantengono 2 punti di vantaggio alla pausa complice l\'out di Gavotto (6-8). L\'ace di Van Dijk ed il contrattacco sempre dell\'olandese spediscono Loreto sul +4 (9-13) con Berruto che manda in campo Tuominen per Molteni. Moretti chiede time out dopo un\'azione lunga chiusa da un attacco di Gavotto (15-17) ma la difesa di Van Dijk e la pipe a seguire di Diachkov regalano il nuovo +4 a Loreto (17-21). Questa volta è Monza a pagare per i troppi errori in battuta (8 nel set) mentre per Loreto l\'ace di Konstantin Shumov ed il muro di muro di Cester fanno volare l\'Esse-ti Carilo sul 19 a 24. Ci pensa Van Dijk a muro, dopo il bel servizio di Belcecchi, a chiudere la strada a Tuominen per il 19 a 25 finale.

3° SET: Un\'invasione di Shumov ed un bel primo tempo di Forni (in campo per Haldane) permettono a Monza di volare sul 4 a 1. Loreto recupera e si porta sul -1 con Van Dijk e l\'out di Rauwerdink (6-5) ma l\'imprecisione di Digao in attacco permette ai padroni di casa di riportarsi sul +3 alla pausa (8-5). Ancora Loreto a recuperare con Diachkov (9-8) ma un muro su Van Dijk da il nuovo +3 a Monza (11-8). L\'ace di Cester riduce nuovamente le distanze (12-11) mentre un gran muro di Visentin su Gavotto regala il pari a Loreto (14-14). Monza allunga sul finale di set con un\' ace di Molteni ed un muro su Van Dijk che nulla può fare su una palla poco precisa di Visentin (22-19). Altro ace questa volta di Travica per il 23 a 19 mentre il punto di Gavotto chiude il parziale (25-20)

4° SET: Doppio errore in apertura di set per Van Dijk che regala il +2 a Monza (5-3). Il muro subito da Digao sul 9 a 6 fanno decidere a Moretti il cambio con Dolfo in campo per il brasiliano. La Esse-ti Carilo recupera lo svantaggio con due errori consecutivi di Monza e sorpassa con l\'attacco vincente di Van Dijk (12-11). Monza però risponde con il muro di Buti (14-16) ed il turno al servizio di Travica che regala l\'allungo all\'Acqua Paradiso (19-14). Moretti prova la carta doppio cambio con Marzola e Vigliante ma Loreto non riesce nel recupero. Monza gestisce il vantaggio e nonostante due palle match non sfruttate chiude set e match con Marco Molteni (25-19).



IL TABELLINO

MONZA - LORETO 3-1

PARZIALI: 25-19/19-25/25-20/25-19

DURATA: 23\'; 25\'; 24\'; 25\'.

BATTUTA Ace/Errori: MONZA 3/19; LORETO 3/16

MURI: MONZA 8; LORETO 8

ARBITRI: Giorgio Gnani; Andrea Puecher.

MVP: Jeron Rauwerdink (Acqua Paradiso Monza)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2009 alle 11:50 sul giornale del 16 ottobre 2009 - 964 letture

In questo articolo si parla di sport, loreto, volley, monza, esseti carilo