Loreto: Andrea Vici, un altro week end all\'insegna delle celebrazioni

2' di lettura 09/10/2009 - Sabato 10 ottobre a Loreto la conferenza e l\'apertura straordinaria di Palazzo Solari. Domenica 11 ad Arcevia la passeggiata nella città natale per conoscere le opere del geniale architetto.

Nel 190° anniversario della morte Andrea Vici “torna” a Loreto, a una settimana dall\'inaugurazione della Mostra allestita presso la Sala Sangallo, in piazza Garibaldi (aperta il sabato dalle 16.30 alle 19.30 e la domenica anche dalle 10.30 alle 12.30). Sabato 10 ottobre infatti, alle ore 17.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Loreto, si terrà la conferenza “Andrea Vici, un protagonista dell\'architettura settecentesca nelle Marche” tenuta dall\'architetto Maria Luisa Polichetti, presidente dell\'INARCH Marche nonché curatrice del prestigioso Atlante delle Opere recentemente pubblicato. In occasione dell\'iniziativa sarà effettuata una apertura straordinaria del Palazzo Solari che del Vici ospita il sontuoso Scalone, con visita guidata.



Una ulteriore occasione per tutti gli appassionati di arte, storia ed architettura di conoscere meglio l\'opera del geniale architetto marchigiano del \'700, nato ad Arcevia e salito ai fasti dello Stato Pontificio. Il ricco calendario degli eventi per le celebrazioni ufficiali del Vici, nel 190° anniversario della morte, curato dalla Cooperativa Artes in collaborazione col Sistema Museale della Provincia di Ancona, prosegue domenica 11 ottobre ad Arcevia con un itinerario turistico culturale. Appuntamento alle ore 10.30 in piazza Garibaldi per la visita guidata dei monumenti viciani del borgo, tra cui la Chiesa di San Francesco di Paola, la Chiesa di Sant\'Agata e cupola della Collegiata di San Medardo. La visita si concluderà con un pranzo presso il ristorante La Grotta (costo 20 euro). Prosegue intanto la Mostra documentaria “Andrea Vici architetto ed ingegnere idraulico. Percorsi di architettura” composta da circa 200 pannelli informativi distribuiti presso i sei Comuni della regione che ospitano monumenti viciani più significativi (Arcevia, Offagna, Jesi, Loreto, Osimo e Treia, l\'unico non compreso nella provincia di Ancona). C\'è tempo sino al primo novembre per poterle visitare.



Promotore di tutte le iniziative delle celebrazioni del Vici è il Comitato composto da Accademia della Crescia di Offagna, Pro Loco di Arcevia, Comune di Arcevia, Comune di Offagna ed ERAP di Ancona. Per info e prenotazione obbligatoria: www.andreavici.com - 071.2814433 o numero verde 800439392. Dal sito è anche possibile scaricare un’audioguida per poter ascoltare direttamente sul proprio lettore mp3 le informazioni sui monumenti viciani nei vari comuni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2009 alle 16:41 sul giornale del 10 ottobre 2009 - 1062 letture

In questo articolo si parla di cultura, cooperativa Artes





logoEV