Loreto: la CEM presenta il calendario della Peregrinatio Mariae

2' di lettura 07/10/2009 - È stato presentato il calendario della Peregrinatio Mariae in preparazione al Congresso Eucaristico Nazionale del 2011 che si svolgerà ad Ancona. La statua della Vergine lauretana partirà il 10 dicembre e toccherà tutte le diocesi marchigiane.

In sintonia con il cammino della Chiesa italiana i vescovi marchigiani hanno approfondito alcune problematiche riguardanti le sfide educative con particolare riferimento all\'iniziazione cristiana. All\'interno di questa prospettiva si svilupperanno diverse iniziative di riflessione e di confronto anche in vista degli Orientamenti pastorali della C.E.I. per il prossimo decennio e del secondo Convegno Ecclesiale Regionale in programma il 2013.


Nell\'approssimarsi della prima riunione della Commissione Paritetica tra la Regione Marche e la Conferenza Episcopale Marchigiana, in calendario per il prossimo 9 ottobre, sono stati analizzati i diversi ambiti di collaborazione anche alla luce delle recenti intese sugli oratori e sull\'assistenza ai sacerdoti anziani. Una particolare attenzione sarà riservata al tema dei beni e attività culturali in riferimento al piano triennale (legge 75/97), agli interventi di sostegno alla gestione e valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici, alla situazione degli interventi legati ai danni del sisma (legge 61/98).


È stato presentato il calendario della Peregrinatio Mariae in preparazione al Congresso Eucaristico Nazionale del 2011 che si svolgerà ad Ancona. La statua della Vergine lauretana partirà il 10 dicembre e toccherà tutte le diocesi marchigiane. Sono state ricordate anche le principali iniziative in vista delle Celebrazioni per il IV Centenario di P. Matteo Ricci tra cui la partecipazione di tutte le diocesi marchigiane all\'udienza speciale concessa dal Santo Padre Benedetto XVI e in programma nel mese di maggio 2010.


Si è svolta l\'audizione del delegato regionale dei settimanali diocesani, dott. Carlo Cammoranesi, che ha presentato la situazione e le prospettive delle 10 testate che ogni settimana escono in Regione con 35.000 copie. Si tratta di una presenza significativa che offre al territorio delle rispettive diocesi un prezioso contributo per raccontare e interpretare i fatti alla luce della fede. Presentato anche il Diploma accademico di primo livello - laurea triennale in «Musica per Liturgia» che sarà avviato presso il Conservatorio di Fermo. È stato approvato infine il bilancio consuntivo 2008/2009 e il bilancio preventivo 2009/2010 dell\'Istituto Teologico Marchigiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2009 alle 17:14 sul giornale del 08 ottobre 2009 - 897 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, loreto, santa casa, Conferenza Episcopale Marchigiana, madonna di loreto, CEM, fausto giuliodori