Le condoglianze del PD per la scomparsa del prof. Volpini

lutto 1' di lettura 18/09/2009 - Il Partito Democratico di Osimo partecipa al dolore delle figlie Viviana, Maria Laura, Velia e del genero Alberto Niccoli, per la scomparsa del loro caro.

Una breve storia della sua carriera:


Combattente del Corpo Italiano di Liberazione con il grado di ufficiale inquadrato nel glorioso IX Reparto d\'Assalto \"Arditi del Popolo\", che per primo abbatté la furiosa difesa tedesca sul tremendo fronte del Fiume Musone, non pago, scelse di proseguire la sua battaglia di civiltà fino al vittorioso epilogo, e per cui ebbe il riconoscimento massimo da parte di dieci città italiane.


Sindaco di Osimo dall\'aprile 46 al dicembre del 1947, amministratore severo e capace, la propria opera amministratrice fu volta ad alleviare le sofferenze della popolazione osimana duramente colpita dagli eventi bellici. Persona schiva ai riflettori e priva del culto della propria persona nonostante gli alti meriti acquisiti, l\'ANPI gli consegnò meritatamente il Premio Fabrizi non solo per l\'alto valore di combattente della libertà ma anche per la profonda dedizione a quelle Istituzioni per le quali aveva così orgogliosamente e valorosamente combattuto e con capacità guidato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2009 alle 18:29 sul giornale del 18 settembre 2009 - 2708 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, partito democratico, lutto





logoEV