Loreto, pallavolo: Cester affila le armi... \'target Treviso\'

2' di lettura 29/08/2009 - Si lavora sodo in casa Esse-ti Cariloper arrivare alla prima di campionato contro la Sisley di Treviso nella migliore condizione possibile e soprattutto con l’affiatamento giusto all’interno del gruppo.

Si lavora sodo in casa Esse-ti Carilo per arrivare alla prima di campionato contro la Sisleydi Treviso nella migliore condizione possibile e soprattutto con l’affiatamento giusto all’interno del gruppo.

Visentin e compagni, che dall’inizio di questa settimana si sono spostati ad Osimo per affrontare il lavoro tecnico in palestra, si stanno allenando al massimo anche per preparare le prime amichevoli della stagione in programma per la prossima settimana.

Il 2 di settembre l’esordio stagionale sarà a Città di Castellocontro gli ex avversari in A2 della Gherardi Tratos Svi Città di Castello mentre due giorni dopo ci sarà l’amichevole di beneficenza a Castelferretti contro la Lube Banca Marche Macerata.

Città di Castello la prima amichevole e Treviso la prima di campionato: due squadre dove ha militato il giovane neo acquisto della Pallavolo Loreto Enrico Cester.

Con la formazione umbra il centrale classe 1988 ha esordito in serie A2 nella scorsa stagione mentre con Treviso ha giocato nel settore giovanile, vincendo ben 4 titoli nazionali.

Per il posto tre di Motta di Livenza (TV) queste due partite (Città di Castello e Treviso) hanno un sapore particolare: “Ci stiamo preparando per la sfida di mercoledì prossimo – 2 settembre ndr – giocheremo contro la mia ex squadra e per me è la principale motivazione di questo periodo. Poi contro Treviso la prima di campionato sarà sicuramente emozionante. Ho sempre sognato di far parte di Treviso e di poterci giocare contro un giorno e quest’anno avrò questa opportunità”.

Ma la strada verso la prima di campionato è ancora abbastanza lunga. Di mezzo c’è ancora tanto lavoro da fare proprio come afferma Enrico Cester: “Stiamo lavorando intensamente per sistemarci come squadra, per trovare i giusti meccanismi ed iniziare a fare gruppo. Quest’anno di serie A1 sarà molto importante per me e per i miei compagni che sono alla prima esperienza nella massima serie e faremo il possibile per mostrare che siamo pronti a giocare in questa categoria”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2009 alle 11:02 sul giornale del 29 agosto 2009 - 1114 letture

In questo articolo si parla di sport, loreto, volley, enrico cester, Esse-ti Carilo





logoEV