utenti online

Moto: Baiox vittorioso al campionato italiano superbike

9' di lettura 28/08/2009 - Sul circuito romagnolo \"Misano World Circuit\" si è disputata la quinta prova del combattutissimo e spettacolare Campionato Italiano Velocità superbike. La gara ha segnato il debutto di Baiox, l\'asso osimano delle due ruote, in sella alla Ducati 1098R superbike del Team Guandalini Racing. Finalmente, dopo tanti problemi per Matteo, è arrivata la prima vittoria 2009.

Sul circuito romagnolo \"Misano World Circuit\" si è disputata la quinta prova del combattutissimo e spettacolare Campionato Italiano Velocità superbike. La gara ha segnato il debutto di Baiox, l\'asso osimano delle due ruote, in sella alla Ducati 1098R superbike del Team Guandalini Racing, che vede come direttore tecnico l\'ex campione del motociclismo Pier Francesco Chili. Finalmente, dopo tanti problemi per Matteo, è arrivata la prima vittoria 2009 con una moto con cui Matteo ha subito trovato feeling e con una squadra che si è dimostrata, oltre che professionale, anche molto \"calorosa\".



Baiox si è ritrovato nel paddock del Campionato Italiano Velocità anche per testare la nuova Ducati del Team Guandalini in vista della prossima gara del Mondiale Superbike che si disputerà al Nurburgring in Germania il 6 settembre, dopo che il team PSG-1 Kawasaki si era ritirato dalle corse e dopo che il sostituto Team DFX lo ha lasciato a piedi subito dopo il podio della precedente gara di campionato italiano corsa al Mugello. Va sottolineato che l\'intesa con la nuova squadra bolognese ha lasciato Baiocco molto stupito e felice, così come le reazioni della sua nuova bicilindrica, da cui comunque deve imparare ancora molto.



Matteosi è subito reso protagonista il venerdì, dominando la seconda sessione di prove libere con il tempo di 1\'38.926. Durante le qualifiche del sabato, nel turno della mattinata, Matteostacca il suo miglior tempo di 1\'37.944, che gli fa guadagnare la prima fila in griglia di partenza, con il terzo tempo assoluto, dietro solo a Conforti e Borciani.

Domenica, in gara,Matteo non parte benissimo e transita quinto alla prima curva, ma rimane comunque attaccato al gruppo di testa ed in soli due giri va al comando della corsa davanti a Conforti. Da questo momento inizia un duello serrato durato tutta la gara. L\'osimano e Conforti sono infatti autori di una bellissima battaglia e di vari sorpassi, alternandosi al comando della gara fino all\'ultimo giro e staccando tutti gli altri piloti in gara di alcuni secondi.



Nell\'ultima tornata Matteo effettua uno spettacolare sorpasso al \"curvone\", ma Conforti riesce a sopravanzarlo di nuovo alla curva del Carro proprio davanti alla tribuna dove erano posizionati i tifosi di Baiox. A sole due curve dalla fine, Matteo non demorde e affronta l\'ultima curva in modo perfetto, spalanca il gas immediatamente e riesce ad uscire più veloce dell\'avversario arrivando primo in volata sul traguardo per tre millessimi. In seguito, la Direzione Gara infliggerà a Conforti una penalità di 30 secondi, a causa di una scorrettezza avvenuta in griglia di partenza, che lo rilega al quinto posto in classifica.



Il pilota della \"città dei senza testa\" è risultato anche autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1.37.778.

MATTEO BAIOCCO #15: \"Ho finalmente avuto un po\' di tranquillità e qui sono riuscito a fare un bel lavoro. C\'erano anche i miei amici e Roger, il mio manager, e ci tenevo a fare bene! Sono partito non benissimo, ero quarto. Ho iniziato a recuperare da subito: ho girato forte, in 1\'37.7 in gara. Sono riuscito a prendere Conforti, l\'ho passato ed ho provato ad andare via ma non ci siamo mai mollati. All\'ultimo giro l\'ho ripassato all\'ingresso del curvone, lui è riuscito a ripassarmi all\'ultima staccata del Carro ma all\'ultima curva sono riuscito ad uscire più forte e l\'ho passato in volata sul traguardo! Ho combattuto fino all\'ultimo secondo, bellissimo! Dobbiamo ancora sistemare alcune cosette sulla moto, ma mi trovo troppo bene. Per il Nurburgring spero di trovare sempre più confidenza con la moto e con la squadra. Rapportato in mezzo agli altri del Mondiale Superbike non so cosa possa succedere, non mi faccio grosse aspettative: vado su tranquillo e vedo quello che succederà. Ringrazio tutti gli amici e gli appassionati che sono venuti a tifarmi in pista, questo successo è anche per loro.\"


Prossimo appuntamento per l\'osimano il 6 settembre con la gara del campionato mondiale superbike che si disputerà sul circuito del Nurburgring.

Gli HIGHLIGHTS della gara sono on line sul sito del CIV nella sezione VIDEO CIV


IL CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA\' PREMIA IL CASCO DI BAIOX DEDICATO ALLA CITTA\' DI OSIMO!

Va segnato che in occasione di questa gara, l\'organizzazione del Campionato Italiano Velocità, ha premiato 5 piloti delle varie categorie partecipanti al tricolore (125GP, 600 STK, 600 SS, 1000 STK e SUPERBIKE) in funzione dei cachi più belli e significativi, con tanto di intervista televisiva. Ebbene, l\'osimano Matteo \"Baiox\" Baiocco ha avuto l\'onore di essere premiato, per il suo bellissimo casco \"baioximo\" con la grafica interamente dedicata alla sua città. Alla bellissima vittoria si è quindi aggiunta un altra bella soddisfazione per il pilota di Osimo e per tutti gli osimani.

CLASSIFICA GARA

Pos. - Num. - Pilota - Team - MotoClub - Moto - Gomme - Giri - Tempo - Dist. - Giro Veloce

1 15 M. Baiocco Guandalini Racing Brutta Piega Ducati P 18 29\'40.865 2 1\'37.778

2 64 N. Brignola Guandalini Racing Città di Fiano Ducati P 18 29\'55.495 14.630 5 1\'38.766

3 18 I. Clementi Grifo\'s Team by Emmebi Grifo\'s Honda P 18 30\'00.584 19.719 5 1\'38.829

4 20 M.Borciani Biassono Ducati P 18 30\'08.473 27.608 5 1\'38.422

5 24 L. Conforti Barni Racing Team Franciacorta Ducati P 18 29\'40.868 0.003 5 1\'38.110

6 112 D. Addamo 851 Racing Team Fuori Giri Honda D 18 30\'14.389 33.524 4 1\'39.416

7 11 R. Chiarello Penta Race Dunlop Team Brogliano Suzuki D 18 30\'15.455 34.590 6 1\'39.307

8 16 M.Prattichizzo Team Factory SBK Biassono MV Agusta D 18 30\'27.502 46.637 3 1\'39.796

9 37 D. Caselli New Magic Moda Porto Viro Yamaha P 18 30\'37.288 56.423 6 1\'41.005

10 39 A. Gramigni Celestini Motorshow Firenze Yamaha D 18 30\'38.273 57.408 4 1\'40.790

11 44 A. Di Giannicola Moto X Racing Honda P 18 30\'48.878 1\'08.013 5 1\'41.225

12 29 G. Zannini Grillini Team Francesco Baracca Honda P 18 30\'59.769 1\'18.904 9 1\'42.129

13 69 S. Conti Nuova M2 Racing Nico Martinelli Honda P 18 31\'00.667 1\'19.802 4 1\'41.804

14 61 A. Filippini Zivi Motor WRM De Vai Suzuki D 17 29\'43.126 1 Giro 1 0 1\'43.616

15 4 D. Pilia Crazy Old Men Bulldog Suzuki P 17 29\'55.998 1 Giro 1 6 1\'44.466

16 171 L. Pedoni Città di Riccione Ducati P 17 29\'56.182 1 Giro 4 1\'43.314

17 78 G. Fagioli Brilli Peri Kawasaki P 17 29\'58.436 1 Giro 7 1\'44.187

18 101 D. Piatti Team Factory SBK Mozzanica MV Agusta D 17 30\'02.009 1 Giro 1 1 1\'44.263

19 49 E. Chiapello Nuova M2 Racing Driver\'s Honda P 17 30\'02.402 1 Giro 9 1\'44.220

20 188 R. Di Pietrogiacomo Gladio Corse Yamaha D 17 30\'07.393 1 Giro 1 3 1\'44.865

21 27 A. Castaldo Suriano by Crucianimoto Mattioli Suzuki Mz 17 30\'12.006 1 Giro 7 1\'44.697

22 52 C. Mazzoleri Team Gomme & Service Racing Berghen Honda P 17 31\'02.007 1 Giro 3 1\'45.724

Non Classificati

RIT 111 G. Baggi Barni Racing Team Pandino Ducati P 11 18\'54.698 7 Giri 3 1\'40.886
RIT 83 A. Buccheri Gentlemen\'s Yamaha D 10 17\'20.324 8 Giri 8 1\'42.623
RIT 21 C. Brambilla Grillini Team White Speed Team Honda Br 9 16\'09.889 9 Giri 2 1\'46.126
RIT 96 L. Pini Team Gomme & Service Ducale Honda P 8 14\'37.291 10 Giri 4 1\'40.495
RIT 90 R. Festa C.F. Promotion Yamaha D 6 10\'19.949 12 Giri 4 1\'40.906
RIT 48 G. Laudati Crazy Old Men Crazy Old Man Yamaha D 5 8\'47.949 13 Giri 4 1\'43.163
RIT 40 F. Gentile Althea Racing Fasano Honda P 4 6\'41.019 14 Giri 3 1\'38.129
RIT 5 L. Marchetti Crazy Old Men Crazy Old Man Ducati P 3 5\'25.022 15 Giri 3 1\'44.544
RITP 10 L. Mauri Barni Racing Team Oggiono Ducati P 2 3\'58.492 16 Giri 2 1\'41.232
NP 73 F. Ippoliti Biker\'s Island Yamaha D








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2009 alle 15:09 sul giornale del 28 agosto 2009 - 1867 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo bikers, paolo pesaresi, baiox, moto





logoEV
logoEV