Pallanuoto, Notarstefano: \'Si arrivi alla creazione di una terza società\'

4' di lettura 13/08/2009 - Aurelio Notarstefano, vicepresidente della A.S.D. Pallanuoto Osimo, ringrazia l\'Amministrazione Comunale del ruolo svolto nella vicenda e sollecita: \"La separazione netta delle attività sportive è il primo tassello di un accordo ampio che il Comune ha proposto. Ora, sempre secondo questo programma, bisogna arrivare alla creazione di una terza società, una srl, che si occupi solo della gestione della piscina.\"

Bene la scissione tra la società A.S.D. Osimo Nuoto e la A.S.D. Pallanuoto Osimo, ora si attende la nascita di una Srl che gestisca l’impianto natatorio di via Vescovara. Aurelio Notarstefano, vicepresidente della A.S.D. Pallanuoto Osimo, ringrazia l’Amministrazione Comunale del ruolo svolto nella vicenda e sollecita: “La separazione netta delle attività sportive è il primo tassello di un accordo ampio che il Comune ha proposto. Ora, sempre secondo questo programma, bisogna arrivare alla creazione di una terza società, una srl, che si occupi solo della gestione della piscina e sia formata da rappresentanti delle due società agonistiche, in egual numero, e con un presidente al di sopra delle parti.”



In data 29/07/2009 si sono tenute le Assemblee Straordinarie dei soci della A.S.D. OSIMO Nuoto e della A.S.D. PALLANUOTO OSIMO.

La A.S.D. OSIMO Nuoto ha deliberato di cedere tutti i diritti e cartellini degli atleti del proprio settore di pallanuoto, compreso il titolo della A2 Femminile.

La A.S.D. PALLANUOTO OSIMO ha deliberato di accettare quanto ceduto dalla A.S.D. OSIMO Nuoto.

La A.S.D. PALLANUOTO OSIMO ritiene fondamentale il raggiungimento di questo piccolo traguardo, perché in questo modo si fa finalmente chiarezza sulle competenze della gestione dell\'attività agonistica nella piscina di via Vescovara. Questo traguardo è il frutto di innumerevoli riunioni avute durante tutto l\'anno agonistico.


Bisogna ringraziare l\'Amministrazione comunale che ha sempre partecipato, con i massimi vertici politici e amministrativi, a tutti gli incontri. Dando riprova inconfutabile del totale impegno per la ricerca di una soluzione che fosse sintesi degli interessi della gestione dell\'impianto e delle necessità dei settori agonistici della pallanuoto e del nuoto. Proprio l\'Amministrazione comunale ha stilato un programma ritenuto indispensabile per riportare equilibrio nella gestione e tranquillità nell\'attività agonistica.

La separazione netta delle attività sportiva della pallanuoto è il primo tassello di un accordo ampio che il Comune ha proposto ritenendolo irrinunciabile. Infatti a questo primo tassello, deve far seguito, secondo questo programma deciso dall\'Amministrazione Comunale, la creazione di una società che si occupi soltanto dell\'attività agonistica del nuoto. Poi bisogna realizzare la trasformazione della società di gestione in una S.R.L., che deve essere formata da rappresentanti delle due società agonistiche, in egual numero, e con un presidente al di sopra delle parti.


Questo programma di rilancio dello sport nella piscina comunale di Osimo è stato totalmente accettato dalla A.S.D. PALLANUOTO OSIMO, che ora aspetta impaziente il raggiungimento delle altre tappe. Perché fermarsi al primo traguardo non fa altro che aver liberato, alla attuale società di gestione, un considerevole costo trasformandolo in un utile netto.

Così come è irrinunciabile, per la A.S.D. PALLANUOTO OSIMO, che tutto l\'intero accordo venga portato a termine, è altrettanto vitale la determinazione ufficiale accettare, considerandola giusta e congrua, la proposta fatta dai massimi vertici del settore amministrativo del comune di Osimo di stabilire in 5 €./ora il costo corsia per la pallanuoto.Sicuri che l\'Amministrazione darà seguito a quanto deciso in tutti questi incontri, la A.S.D. PALLANUOTO OSIMO augura un futuro radioso a tutte le società sportive osimane, soprattutto a quelle che hanno enormi difficoltà per far fare attività agonistica ai propri atleti.


IL VICE PRESIDENTE

Notarstefano Aurelio






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2009 alle 19:02 sul giornale del 13 agosto 2009 - 1462 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, osimo nuoto, pallanuoto osimo, aurelio notarstefano





logoEV