Tre cuccioli di cane gettati in un cassonetto

2' di lettura 07/08/2009 - Purtroppo nonostante le cure, due di questi cuccioli non ce l\'hanno fatta e sono morti. Ne rimane una che speriamo resista, ma ancora non é fuori pericolo. Il nostro appello non é quello di cercare una famiglia per lei, almeno non ancora, il nostro appello riguarda la persona che ha potuto compiere un gesto così incivile e privo di ogni sensibilità.

L\'altra domenica 25 luglio alle ore 23:30 ci chiama un ragazzo da Osimo stazione che ci dice di aver sentito dei lamenti da un cassonetto della spazzatura. Dentro aveva trovato tre cuccioli di cane, appena nati, di taglia molto piccola. I cuccioli sono stati presi in carico dal servizio veterinario della Asur 7 di Ancona che li ha poi portati al canile. Ma, viste le condizioni disperate in cui erano (molto debilitati e indeboliti), abbiamo preferito non farli andare in canile e una nostra volontaria si é offerta di dar loro il latte, poiché si doveva fare almeno una volta ogni due ore anche di notte.


Purtroppo nonostante le cure, due di questi cuccioli non ce l\'hanno fatta e sono morti. Ne rimane una che speriamo resista, ma ancora non é fuori pericolo. Il nostro appello non é quello di cercare una famiglia per lei, almeno non ancora, il nostro appello riguarda la persona che ha potuto compiere un gesto così incivile e privo di ogni sensibilità.


Prima di tutto, se non si vogliono gravidanze é bene far sterilizzare il proprio cane. Vorrei ricordare che ad Osimo esiste da oltre un anno un progetto che la nostra associazione ha presentato al Comune che l\'ha approvato che riguarda incentivi a privati che sterilizzano il proprio cane o gatto. Secondo, se proprio non si é potuto ovviare alla gravidanza, perché gettare queste povere creature nella spazzatura? Perchè, se proprio non si potevano tenere, non aspettare almeno che fossero svezzati e poi chiedere aiuto alle nostra associazione o ad altre affinchè si trovasse loro una famiglia? Chi ha compiuto questo gesto infame é stato così vigliacco da non avere il fegato di uccidere di propria mano questi piccoli cuccioli, ma di gettarli nell\'immondizia proprio come fossero oggetti di cui non si ha più bisogno.


Quindi il nostro vuole essere un appello a tutti i possessori di cani o di gatti. Se non volete cuccioli, fate sterilizzare il vostro cane, non li buttate via, sono esseri viventi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2009 alle 17:18 sul giornale del 07 agosto 2009 - 1147 letture

In questo articolo si parla di animali, attualità, osimo, amici animali, cani, gatti